Il tuo browser non supporta JavaScript!

La Russia e l'Occidente

La Russia e l'Occidente
titolo La Russia e l'Occidente
sottotitolo Dinamiche politiche a cento anni dalla Rivoluzione d'Ottobre
curatore
argomenti Politica
collana Relazioni internazionali e scienza politica. ASERI, 60
formato Libro
pagine 208
pubblicazione 2018
ISBN 9788834337868
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 20,00
Spedito in 3 giorni

La Russia e gli Stati del mondo occidentale sono inesorabilmente destinati alla competizione? A distanza di un secolo dalla Rivoluzione d’Ot­tobre, il presente volume si interroga sulle re­lazioni tra attori i cui interessi strategici sono spesso rappresentati come inconciliabili. Parlar­ne non significa schierarsi automaticamente nel campo di quanti oggi considerano la Federazione Russa come una potenza esterna all’Occidente, ma partire dalla consapevolezza che esistono condizioni strutturali e agenti che spingono in tal senso.
Per fornire un contributo originale al dibattito, gli autori di questo libro hanno scelto di non attribuire al tempo presente un carattere eccezionale, ma di considerarlo assumendo una prospettiva di lungo periodo. Similmente, alle personalità dei singoli non è stata attribuita una responsabilità assoluta per il corso degli eventi, come se queste fossero state da sole in grado di deviare con una sterzata le sorti della storia. Al contrario, si è cercato di interpretare le rela­zioni tra la Russia e gli Stati occidentali nell’ul­timo secolo facendone emergere gli elementi di continuità e quelli di discontinuità in relazione ai mutamenti sistemici che hanno preso forma nella dimensione internazionale.

Biografia dell'autore

Gabriele Natalizia (1980) è ricercatore di Scien­za politica presso la Link Campus University di Roma, dove insegna Scienza politica e Relazioni internazionali e collabora con il Centro di Ricerca “Link Lab”. Ha conseguito il PhD in Storia e forma­zione dei processi politici nell’età contemporanea presso Sapienza Università di Roma, dove inse­gna International Relations. Coordina lo StandingGroup “Russia e Spazio Post-Sovietico” della So­cietà Italiana di Scienza Politica (SISP) e il Cen­tro Studi Geopolitica.info (www.geopolitica.info). Collabora con il Centro di Ricerca Cooperazione con l’Eurasia, il Mediterraneo e l’Africa Subsaha­riana (CEMAS) di Sapienza Università di Roma, con il Centro Alti Studi della Difesa (CASD) e con l’Observatório de Relações Exteriores - Univer-sidade Autónoma de Lisboa (OBSERVARE - UAL). Tra i suoi interessi di ricerca figurano il rapporto tra la sfera internazionale e la sfera politica inter­na, le relazioni tra Stati Uniti e Russia e le dinami­che politiche dello Spazio Post-sovietico.

Letture.org: “La Russia e l’occidente. dinamiche politiche a cento anni dalla Rivoluzione d’ottobre”
pubblicato il: 09-03-2019

News

12.04.2021
La pandemia nei media
A un anno dal primo lockdown, l'ebook gratuito "L'altro virus" è stato aggiornato con un approfondimento che sarà presentato il 15 aprile.
09.04.2021
Il cardinale inquieto: Cusano e la modernità
Giovedì 15 aprile Sergio Massironi racconterà il nuovo libro dedicato a Nicola Cusano con il teologo Sergio Ubbiali e il filosofo Silvano Petrosino.
07.04.2021
L’inaugurazione dell’Università Cattolica: il cantiere in corso
Il 7 dicembre 1921 l'Università inaugurava la prima sede con il cantiere ancora in corso, una storia che aggiunge senso al presente.
06.04.2021
La storia di Olivetti con Playlist
Nel libro di Paolo Colombo ogni storia ha una colonna sonora: scopri quella dedicata ad Adriano Olivetti.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane