Il tuo browser non supporta JavaScript!

La storia pubblica

novità La storia pubblica
titolo La storia pubblica
sottotitolo Memoria, fonti audiovisive e archivi digitali
curatore
introduzione , ,
argomenti Società, media, famiglia, lavoro Media spettacolo e processi culturali
collana Ricerche. Media spettacolo e processi culturali
formato Libro
pagine 144
pubblicazione 2020
ISBN 9788834341308
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 16,00
Spedito in 3 giorni
Fare storia oggi – soprattutto comprendere e raccontare il Novecento e questi primi vent’anni del nuovo millennio – non può prescindere dagli strumenti della memoria forniti dalla tecnolo­gia. La digitalizzazione degli archivi e la rappre­sentazione della storia attraverso i media au­diovisivi sono due realtà ormai consolidate, che contribuiscono a trasformare il racconto storico in termini, da un lato, di conservazione, circola­zione e fruizione senza precedenti dei materiali e, dall’altro, di costruzione condivisa del passato e di coscienza collettiva del presente attraver­so un nuovo patrimonio di conoscenze, inedite espressioni di socialità e strategie non solo cul­turali ma anche politiche ed economiche.
Questo volume si interroga sulle conquiste e sulle evoluzioni del discorso storico alla prova dei nuo­vi strumenti di comunicazione e di conservazione, riunendo i contributi di storici, studiosi dei media e professionisti del settore. Ne nasce una ricogni­zione a tutto tondo sui cambiamenti del mestiere dello storico, chiamato a uscire dall’ambito pu­ramente accademico per incontrare la memoria ‘pubblica’ dei protagonisti e del territorio; sul ruolo degli archivi come strumenti di storytelling e identità; sui nuovi musei ‘partecipativi’ di fronte alla sfida e alle possibilità del web; sulle modalità con cui i broadcasters audiovisivi legano la loro specificità al tema della storia.
Questioni di grande risonanza attuale, che danno vita a un dibattito effervescente tra gli studiosi, ma insieme stimolano e incuriosiscono tutti noi, rendendoci consapevoli del nostro ruolo di fruitori e insieme co-narratori del racconto storico.

Contributi di: Paolo Mieli, Jérôme Bourdon, Silvia Salvatici, Serge Noiret, Agostino Giovagnoli, Paolo Pezzino, Guido Guerzoni, Massimo Scaglioni, Anna Sfardini, Maria Pia Ammirati, Elisabetta Ballaria, Enrico Bufalini, Barbara Costa, Andrea Moroni, Laura Ronzon, Sergio Toffetti, Paolo Carelli, Laura Carafoli, Simone D’amelio Bonelli, Giuseppe De Bellis, Marco Paolini, Andrea Salerno, Gian Paolo Tagliavia

Biografia dell'autore

Aldo Grasso è professore di Storia e critica della televisione presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e direttore scientifico del Ce.R.T.A. (Centro di Ricerca sulla Televisione e gli Audiovisivi) da lui fondato. Dal 1990 è critico tv ed editorialista per il «Corriere della Sera». Ha diretto i programmi radiofonici della Rai nella stagione ricordata come ‘dei profes­sori’ (1993-1994). Oltre a essere autore della Storia della televisione italiana (1992) e della Enciclopedia della televisione (1996), ha pub­blicato, fra l’altro, Che cos’è la televisione (con M. Scaglioni, 2003), Buona maestra (2007), Fenomenologia di Fiorello (2008), Televisione convergente (con M. Scaglioni, 2010), Storie e culture della televisione italiana (2013), La nuova fabbrica dei sogni (con C. Penati, 2016), Storia critica della televisione italiana (2019).

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

19.05.2020
IL MONDO FRAGILE DOPO LA PANDEMIA
L'ebook gratuito "Il mondo fragile" curato da Raul Caruso e Damiano Palano cerca di ragionare sulle ricadute che lo shock globale del Covid-19 potrebbe avere a livello politico economico.
15.05.2020
L'ALTRO VIRUS
È dedicato alla comunicazione e alla disinformazione al tempo del Covid-19 il nuovo ebook gratuito, a cura di Marianna Sala e Massimo Scaglioni.
29.06.2020
I VALOR E I PROGETTI DEI GIOVANI DEL SUD
Un libro racconta i giovani del Sud grazie ai dati di ricerca dell’Osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo, ne parliamo il 30 giugno sul nostro canale youtube.
23.06.2020
Manguel: il sentimento di sé
Esistono diversi tipi di confinamento: lo racconta lo scrittore Manguel da New York, in questo ebook scritto durante il lockdown, tra ricordi e attualità.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane