Il tuo browser non supporta JavaScript!

La vita fragile

La vita fragile
titolo La vita fragile
sottotitolo Infanzia, disagi e assistenza nella Milano del lungo Ottocento
curatori ,
argomenti Storia Storia contemporanea
collana Ricerche. Storia
formato Libro
pagine 270
pubblicazione 2013
ISBN 9788834322635
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 25,00
Spedito in 3 giorni
La città di Milano, come descritta in un noto volume di Leone Emilio Rossi, contava all’inizio del XX secolo 500 luoghi pii, istituti assistenziali, enti ospedalieri, brefotrofi e istituzioni benefiche di vario genere: strutture differenti che, a partire dalla seconda metà del XVIII secolo, subirono cambiamenti e rinnovamenti verso un sempre maggiore controllo statale. Questo volume raccoglie gli atti di uno dei numerosi convegni dedicati all’assistenza, che si è svolto a Milano pochi anni or sono. La tematica attorno alla quale gli autori hanno concentrato i loro studi è quella particolare dell’assistenza all’infanzia nel corso del lungo Ottocento. Alcuni contributi hanno fornito uno sguardo di ampie vedute alla situazione italiana, per poi concentrare l’attenzione al contesto milanese, con approfondimenti legati ai molteplici aspetti della vita di Martinitt e Stelline. Il motivo conduttore dei saggi qui presenti è la condizione infantile e le forme dell’assistenza ad essa dedicate; con lo studio di brefotrofi, asili di carità per l’infanzia, istituti per il baliatico, sino agli enti che, oltre all’assistenza, intesero fornire agli orfani e alle orfane anche mezzi e strumenti per una formazione professionale in grado di garantire loro una vita migliore, una sorta di riscatto sociale.

Biografia dell'autore

Cristina Cenedella, già responsabile dell'archivio storico del Pio Albergo Trivulzio, dal 2009 è direttrice del Museo Martinitt e Stelline di Milano. Dal 2006 è docente a contratto del corso di Archivistica alla Facoltà di Lettere dell'Università Cattolica di Milano. Si occupa di didattica della storia, progettando e tenendo laboratori per le scuole di ogni ordine e grado e per alcuni corsi di studio universitari, tra cui il Laboratorio di analisi delle fonti archivistiche per l’età moderna dell’Università Cattolica. Tra le pubblicazioni più recenti: La storia va in scena. Appunti di museologia dal percorso di realizzazione del Museo Martinitt e Stelline di Milano (a cura di, con M. Belvedere), Sondrio 2012; Martinitt e Stelline. L'assistenza all'infanzia e la nascita di un progetto nazionale per l'infanzia (1861-1911), Firenze 2011; Le carte degli orfani. I fondi archivistici di Martinitt e Stelline e l'assistenza milanese del XVIII secolo, Bari 2009.

Laura Giuliacci è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze storiche dell’Università Cattolica di Milano, cattedra di Storia moderna. Ha conseguito il dottorato di ricerca in pedagogia nel 2007. Dal 2002/2003 fa parte del gruppo di ricerca del progetto PRIN: «Per un atlante storico dell’istruzione maschile e femminile dall’età delle riforme al 1859». Ha allargato le sue ricerche anche ad altri ambiti della storia sociale, avviando studi sui temi della storia del disagio e dell'assistenza nella Milano tra Settecento e Ottocento, con particolare attenzione alla storia degli orfani e delle istituzioni dei Martinitt e delle Stelline. Tra le sue pubblicazioni: Politica e assistenza agli orfani nella Milano delle riforme asburgiche: i lavori della Giunta Economale, Bari 2009; L’istruzione professionale negli orfanotrofi del Regno Italico, Brescia, in corso di stampa.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

19.05.2020
IL MONDO FRAGILE DOPO LA PANDEMIA
L'ebook gratuito "Il mondo fragile" curato da Raul Caruso e Damiano Palano cerca di ragionare sulle ricadute che lo shock globale del Covid-19 potrebbe avere a livello politico economico.
15.05.2020
L'ALTRO VIRUS
È dedicato alla comunicazione e alla disinformazione al tempo del Covid-19 il nuovo ebook gratuito, a cura di Marianna Sala e Massimo Scaglioni.
29.06.2020
I VALORI E I PROGETTI DEI GIOVANI DEL SUD
Un libro racconta i giovani del Sud grazie ai dati di ricerca dell’Osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo, ne parliamo il 30 giugno sul nostro canale youtube.
23.06.2020
Manguel: il sentimento di sé
Esistono diversi tipi di confinamento: lo racconta lo scrittore Manguel da New York, in questo ebook scritto durante il lockdown, tra ricordi e attualità.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane