Il tuo browser non supporta JavaScript!

Oltre l'assistenza

Oltre l'assistenza
titolo Oltre l'assistenza
sottotitolo Lavoro e formazione professionale negli istituti per l'infanzia 'irregolare' in Italia tra Sette e Novecento
curatori ,
argomenti Storia Storia moderna
collana Ricerche. Storia
formato Libro
pagine 384
pubblicazione 2015
ISBN 9788834329849
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 30,00
Spedito in 3 giorni

Il lavoro manuale è presente spesso nella storia degli istituti per minori, dagli orfanotrofi alle case per bambini e ragazzi abbandonati e ‘derelitti’, come modalità di impiego disciplinato degli ospiti e anche a beneficio dei bilanci dell’ente. Dal Sette-Ottocento il lavoro assunse gradualmente finalità nuove e lo scopo ‘industriale’ di laboratori e officine degli enti assistenziali si venne riducendo, mentre ci si propose – anche nel confronto con esperienze e modelli stranieri – una vera formazione professionale. Questa era diretta non solo a permettere l’apprendimento di un mestiere manuale e facilitare il collocamento lavorativo, obiettivi che pure restavano tra gli scopi degli istituti; ma anche a valorizzare le attitudini e i talenti dei giovani assistiti e dare loro maggiori opportunità mediante una buona qualificazione professionale. Le esperienze e le immagini contenute nel volume raccontano di scuole-officina volte a formare sarte e sarti, calzolai, falegnami-ebanisti, meccanici ecc., di navi asilo, di colonie agricole e di corsi professionali nei riformatori. Già prima che il lavoro dei minori fosse vietato per legge in Italia, in vari enti il lavoro degli allievi fu accantonato e gli istituti si orientarono ad ampliare l’istruzione degli alunni e a potenziarne le opportunità mediante la formazione professionale. Un processo che, muovendo dall’infanzia povera e ‘irregolare’, contribuì all’affermazione di un sentimento dell’infanzia e all’adozione di atteggiamenti e pedagogie più appropriate a un’età unica e non sempre facile.

Biografia dell'autore

Cristina Cenedella, laureata in Storia e specializzata in Archivistica e Paleografia, è direttore del Museo Martinitt e Stelline di Milano. Ha curato diverse pubblicazioni, convegni e mostre di storia economica e sociale, in particolare sul Pio Albergo Trivulzio e sugli orfanotrofi milanesi Martinitt e Stelline. Insegna Archivistica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Gianpiero Fumi è professore associato di Storia economica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Formatosi nell'Istituto di Storia economica e sociale "Mario Romani" dell'Università Cattolica di Milano – ora Dipartimento di Storia dell'economia, della società e di scienze del territorio "Mario Romani" – ha conseguito il dottorato in Storia economica e sociale presso l'Università Bocconi (V ciclo), quindi è entrato nel ruolo di ricercatore e di professore associato presso la Facoltà di Economia dell'Università Cattolica. Ha avuto incarichi d'insegnamento presso le Università di Milano-Bicocca e Cattolica di Piacenza. Attualmente insegna anche Storia economica e Storia economica della cultura presso la sede di Milano. È membro del Collegio docenti del Dottorato in Storia economica, Università di Verona. Ha condotto diversi studi sulle trasformazioni dell’economia lombarda e italiana tra Settecento e Novecento.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

13.07.2020
Riflessioni sul tempo, d'estate
Per questa pausa estivo vi proponiamo cinque saggi tra filosofia, spiritualità e psicanalisi per riflettere sul tema del tempo.
30.07.2020
Romano Guardini, il teologo che si oppose al nazismo
Teologo e filosofo, Romano Guardini è stato uno dei pochi intellettuali tedeschi a non genuflettersi alla tirannide hitleriana: le sue lezione e le sue prediche sono state nella Germania nazista seme di speranza e di pace.
20.07.2020
Piero Bargellini: Firenze e non solo
Ritratto di Piero Bargellini, sindaco di Firenze durante l'alluvione, autore per la rivista Vita e Pensiero.
30.07.2020
Maria Sticco, biografa dell'Università Cattolica
Ritratto della professoressa di lettere che iniziò la sua carriera con la cronaca dell'inaugurazione dell'Ateneo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane