Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sistema creditizio e sviluppo locale

Sistema creditizio e sviluppo locale
titolo Sistema creditizio e sviluppo locale
curatore
argomenti Diritto
collana Ricerche. Diritto
formato Libro
pagine 128
pubblicazione 2004
ISBN 9788834350270
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 10,00
L’importanza della dimensione locale dello sviluppo è dovuta all’Europa soprattutto grazie alla riforma dei cosiddetti Fondi strutturali, ed è altresì esaltata dalla nuova configurazione istituzionale delle autonomie locali. Cosa fa il sistema creditizio per agevolare lo sviluppo locale? A questa domanda rispondono studiosi di diritto ed Economia in un serrato confronto interdisciplinare quanto mai attuale, sostenendo che «intorno al perno rappresentato dalla nuova concezione della banca come impresa è stato riformato l’intero sistema creditizio», e «chi si ponga obiettivi di medio o di lungo periodo non può più ragionare nei termini di uno sviluppo della sua propria attività o del suo proprio settore, ma deve ragionare in termini integrati rispetto alla comunità e al territorio in cui opera».

Biografia dell'autore

Pietro Abbadessa è ordinario di Diritto bancario nell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Sergio De Angeli è ordinario di Economia degli intermediari finanziari nell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Angelo Caloia è ordinario di Economia politica nell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Giorgio Pastori è ordinario di Diritto amministrativo nell’Università Cattolica del Sacro Cuore e preside della Facoltà di Giurisprudenza.
Angelo Mattioni è ordinario di Diritto costituzionale nell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Aldo Travi è ordinario di Diritto amministrativo nell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Enzo Balboni è ordinario di Diritto pubblico nell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Francesco Cesarini è ordinario di Economia delle aziende di credito nell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Tiziano Treu è ordinario di Diritto del lavoro nell’Università Cattolica del Sacro Cuore e Senatore della Repubblica.
Giovanni Bazoli è associato di Istituzioni di diritto pubblico nell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Mario Napoli è ordinario di Diritto del lavoro nell’Università Cattolica del Sacro Cuore e direttore del Dipartimento di Diritto privato e pubblico dell’economia. Per Vita e Pensiero ha curato Costituzione, lavoro, pluralismo sociale (Milano, 1998), il volume di L. Mengoni, Il lavoro nella dottrina sociale della Chiesa (Milano, 2004), La professionalità (Milano, 2004), La Carta di Nizza (Milano, 2004).

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane