Storia e cultura a Brescia dall’antichità ai nostri giorni

Storia e cultura a Brescia dall’antichità ai nostri giorni

Storia e cultura a Brescia dall’antichità ai nostri giorni
titolo Storia e cultura a Brescia dall’antichità ai nostri giorni
sottotitolo Lavori in corso del Dipartimento di Scienze storiche e filologiche dell’Università Cattolica del Sacro Cuore
curatori ,
argomenti Storia
collana Ricerche. Storia
formato Libro
pagine 464
pubblicazione 2019
ISBN 9788834338476
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 40,00
Spedito in 3 giorni

Questa miscellanea deriva dal lavoro degli studiosi afferenti al Dipartimento di Scienze sto­riche e filologiche dell’Università Cattolica di Brescia e trova il suo punto di origine proprio nella città sede dell’istituzione. La vicenda di Brescia e del suo territorio è analizzata se­condo varie prospettive: storia e preistoria dei luoghi e dei suoi abitanti, espressioni culturali, morfologie dell’ambiente, depositi del patrimonio memoriale. I contributi recuperano frammenti del passato, prossimo e remoto, e met­tono in evidenza questioni del presente in un quadro di indagini molto variegato che si sot­trae all’angustia del localismo dialogando con linee problematiche di ampio respiro.

Contributi di: Rolando Anni, Rosaria Antonioli, Giacomo Bailetti, Carla Maria Bino, Giuseppe Bocchi, Carla Boroni, Andrea Canova, Sara Cigada, Elisabetta Conti, Nicolangelo D’Acunto, Angelo Eugenio Fossati, Simona Gavinelli, Ottavio Ghidini, Emilio Giazzi, Marco Giola, Giovanni Gregorini, Fabio Larovere, Guido Lucarno, Gian Enrico Manzoni, Guido Migliorati, Guido Milanese, Lucia Mor, Mario Nicoliello, Maria Paola Pasini, Maria Pia Pattoni, Giancarlo Petrella, Raffaela Gabriella Rizzo, Riccardo Semeraro, Giancarlo Toloni, Angela Vasilovici.

Biografia dell'autore

Andrea Canova insegna Letteratura italiana e Filologia italiana nella Facoltà di Lettere e filosofia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Ha studiato in prevalenza autori e temi medievali e primorinascimentali.

Giovanni Gregorini insegna Storia economica e Storia d'impresa presso la sede di Milano dell'Università Cattolica del Sacro Cuore e Dinamiche dell'economia globale presso la sede di Brescia del medesimo ateneo. Svolge le proprie ricerche nei campi della storia finanziaria e bancaria, come pure della storia dello sviluppo economico, dell’industria e dei corpi intermedi a livello sia nazionale sia regionale lombardo.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

07.09.2020
Melarete: l'etica a scuola
Il progetto di Luigina Mortari di educazione all'etica per la scuola dell'infanzia e la primaria con spunti teorici, suggerimenti pratici e le storie illustrate.
09.09.2020
Vicini alla scuola: i nostri consigli di lettura
Fino al 30 settembre tutti i libri delle collane di pedagogia ed educazione sono disponibili a un prezzo scontato: ecco alcuni consigli di lettura dedicati agli insegnanti.
24.09.2021
Voci dalle periferie per una Milano nuova
Il 27 settembre alla Fondazione Feltrinelli ospite Marisa Musaio per il libro "Ripartire dalla città".
17.09.2021
Giustizia: la stagione delle riforme
Il 1° ottobre a Rimini dibattito sulla giustizia con Canzio, autore di "Giustizia. Per una riforma che guarda all'Europa".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento