Il tuo browser non supporta JavaScript!

Invenzione e scrittura

Invenzione e scrittura
titolo Invenzione e scrittura
sottotitolo Saggi di letteratura italiana
autore
argomenti Lingue e letterature Lingua e letteratura italiana
collana Ricerche. Letteratura italiana
formato Libro
pagine 336
pubblicazione 2005
ISBN 9788834312360
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 20,00
Spedito in 3 giorni
I saggi contenuti nel presente volume riprendono alcuni momenti della letteratura italiana: le virtualità letterarie della scrittura scientifica di Leonardo; la vicenda biografica e le opere di Baldassarre Castiglione con un approfondimento sul libro del Cortegiano dedicato alla donna; una lettura delle liriche di Michelangelo accolte nel Codice Vaticano alla ricerca dell’origine delle sue rime religiose e un’esplorazione dei motivi conduttori del manoscritto di rime spirituali a lui donato da Vittoria Colonna; un’indagine sulla struttura del Galateo di Giovanni Della Casa e sul suo Frammento sulle lingue; la figura di Tancredi nella Gerusalemme liberata e la pressione della poesia tassiana lungo i confini del verisimile, in una linea che condurrà alle soglie della poetica barocca. E ancora, una radiografia dell’autografo del Cinque maggio manzoniano da cui traspare il faticoso acquisto del giudizio storico sul personaggio e un’inchiesta sulle dinamiche interne dell’Adelchi rilevate da un confronto fra le redazioni. Quindi due saggi rispettivamente rivolti alla fase finale del mito di Clizia nella poesia di Montale e all’emergere in Sereni dell’interrogativo sul nesso tra tempo e oltretempo.

Biografia dell'autore

Claudio Scarpati è professore ordinario di Letteratura italiana presso la Facoltà di Lettere dell’Università Cattolica. Tra le sue opere: Studi sul Cinquecento italiano (Milano 1982), Dire la verità al principe (Milano 1987), Il vero e il falso dei poeti (Milano 1990, con Eraldo Bellini), Tasso, i classici e i moderni (Padova 1995), Sulla cultura di Montale (Milano 1997), Leonardo scrittore (Milano 2001). Ha curato un’edizione degli Studi italiani di Leo Spitzer (Milano 1976) e del Paragone delle arti di Leonardo da Vinci (Milano 1993).

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.
18.11.2019
Antigone encore! Il femminile e la polis
Mercoledì 4 dicembre in Università Cattolica un seminario per riflettere a partire dalla figura di Antigone sul valore della libertà e della disobbedienza civile intervallato da letture e performance artistiche.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane