Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il bambino impara a leggere: prove oggettive di prerequisiti

Il bambino impara a leggere: prove oggettive di prerequisiti
titolo Il bambino impara a leggere: prove oggettive di prerequisiti
autori , ,
argomenti Psicologia
collana Trattati e manuali. Psicologia
formato Libro
pagine 216
pubblicazione 2000
ISBN 9788834305287
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 17,00
Spedito in 3 giorni
L’evoluzione della formazione iniziale degli insegnanti con l’istituzione di un corso di laurea specifico, lo sviluppo della formazione continua, l’elaborazione di nuovi obiettivi curricolari per la scuola materna e la proposta di riforma dei cicli scolastici, costituiscono un nuovo stimolo per riprendere e approfondire temi relativi all’apprendimento della lettura e della scrittura e alla valutazione dei prerequisiti linguistici, cognitivi e motivazionali che vanno a integrarsi con le opportunità di familiarizzazione della lingua scritta offerte al bambino dall’ambiente. Affinché sia possibile attivare in ogni bambino un processo di sviluppo delle abilità prerequisite all’apprendimento della lingua scritta, è necessario che tutti coloro che operano in questo settore, e soprattutto gli insegnanti della scuola materna, acquisiscano una serie di competenze specifiche a livello sia teorico sia operativo e possano nello stesso tempo disporre di strumenti adeguati alla verifica degli obiettivi educativi prefissati. A tale scopo sono state elaborate queste prove, finalizzate alla valutazione di alcuni prerequisiti cognitivi specifici dell’apprendimento della lettura quali la percezione visiva, il linguaggio, la memoria, la coordinazione visuo-motoria, che possono essere di supporto all’insegnante per delineare un profilo funzionale di ogni bambino. Tali prove, che rispondono ai criteri di validità, attendibilità, disponibilità di norme statistiche adeguate e facilità di applicazione, possono essere utilizzate dagli insegnanti in prima persona per approfondire la conoscenza del bambino e attuare di conseguenza interventi educativi mirati.

News

17.01.2020
Parole per la città: a Genova idee e libri
Giovedì 30 gennaio al Palazzo Ducale di Genova incontro con il giurista Gabrio Forti sul tema della giustizia a partire da "La cura delle norme".
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Intervista impossibile a Stevenson
Un piccolo e serio divertissement: un’intervista impossibile allo scrittore scozzese per raccontare la sua raccolta di scritti più intima e umana.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane