Il tuo browser non supporta JavaScript!

Aggiornamento bibliografico ed epigrafico ragionato sull'imperatore Claudio

Aggiornamento bibliografico ed epigrafico ragionato sull'imperatore Claudio
titolo Aggiornamento bibliografico ed epigrafico ragionato sull'imperatore Claudio
autore
argomenti Storia Storia antica
collana Strumenti. Storia
formato Libro
pagine 256
pubblicazione 2006
ISBN 9788834313763
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 20,00
Il giudizio sulla figura e l’opera dell’imperatore Claudio è stato spesso condizionato dalla sua fama di uomo debole e inetto, alimentata dalle fonti antiche. Egli, in realtà, proseguì fedelmente l’opera iniziata da Augusto e favorì l’integrazione nello Stato romano delle popolazioni provinciali che ancora ne erano escluse. L’interesse suscitato da Claudio presso la storiografia moderna attesta questa complessa problematica. In tale prospettiva, così ampia e ricca di questioni aperte, una bibliografia ragionata come quella qui proposta diventa un utile strumento per orientarsi tra le diverse opinioni espresse dagli studiosi.

Biografia dell'autore

Donato Fasolini si è laureato in Lettere presso l’Università Cattolica di Brescia ed è attualmente dottorando in Scienze storiche, filologiche e letterarie dell’Europa e del Mediterraneo. Ha svolto in Spagna ricerche inerenti l’argomento della sua tesi di dottorato. Collabora con la Rivista «Hispania Epigraphica» che raccoglie il materiale epigrafico rinvenuto nelle antiche province iberiche.

News

21.03.2020
IL POTERE DELLA SPERANZA
In dono un piccolo prezioso ebook di Tolentino Mendonça, per questo preoccupante tempo dell'epidemia. Insieme l'invito a un sostegno al Policlinico Gemelli e a Teen Immigration.
12.03.2020
Avviso ai lettori: le spedizioni proseguono
La casa editrice è regolarmente operativa in modalità smartworking, qui qualche avvertenza ai lettori.
14.02.2020
La fuga dei cervelli nel mondo antico
Una storia raccolta nel volume "Migranti e lavoro qualificato nel mondo antico": intervista ai curatori Cinzia Bearzot, Franca Landucci e Giuseppe Zecchini.
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane