Pierre-Daniel Huet: erudizione, filosofia, apologetica - Elena Rapetti - Vita e Pensiero - Libro Vita e Pensiero

Pierre-Daniel Huet: erudizione, filosofia, apologetica

Pierre-Daniel Huet: erudizione, filosofia, apologetica
Titolo Pierre-Daniel Huet: erudizione, filosofia, apologetica
autore
Argomenti Filosofia Filosofia moderna
Collana Scienze filosofiche
Formato Libro
Pagine 352
Pubblicazione 1999
ISBN 9788834300176
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 26,00
Pierre-Daniel Huet appartiene a quella «race des savants» caratteristica del XVII secolo fatta di uomini dalla vasta erudizione e dalla produzione multiforme. Nel tessuto culturale francese, come pure a livello europeo, rappresentò una stimolante presenza per le relazioni dotte e amicali che intrattenne con illustri membri della République des Lettres nei diversi milieux di cui si trovò a fare parte: l’Europa erudita, la Francia letteraria, la corte ed infine la Chiesa. La sua produzione letteraria comprende accanto ad opere di carattere più specificatamente filosofico, opere di carattere filologico-erudito e riflette, nella sua varietà, l’amore inesauribile di Huet per il sapere, distinguendosi per la compenetrazione intima di erudizione profana e di sapienza cristiana. Erede dell’Umanesimo, «savant universel», come ebbe a definirlo Voltaire, Huet attinse dall’antichità i modelli e le risposte ai disagi della sua epoca, in perfetto accordo col detto: «nous sommes des nains sur les épaules des géants». L’erudizione, principale arma antiapologetica dei libertins, divenne nelle sue mani strumento di difesa della religione cristiana: in un’epoca segnata dalle pretese della ragione post-cartesiana Huet intese far spazio alle ragioni della fede. Ricostruire uno spaccato di vita intellettuale del XVII secolo con i suoi dibattiti e le sue polemiche, esaminare i meccanismi in cui si consuma la «crise de la conscience européenne» attraverso l’analisi delle opere più propriamente filosofiche, della corrispondenza, degli appunti inediti di uno dei suoi esponenti più illustri: tale è il proposito di questo lavoro.

Biografia dell'autore

Elena Rapetti (Varese, 1969), si è laureata in Filosofia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, è dottore di ricerca in Filosofia e ha svolto attività di ricerca all’estero, in particolare presso l’École Normale Supérieure di Fontenay (Parigi), occupandosi di tematiche relative alla aetas cartesiana. Attualmente svolge le sue ricerche nel Dipartimento di Filosofia dell’Università Cattolica di Milano.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

18.07.2022
Un granello di bontà, speranza del mondo
Contro la tragedia della guerra, i soprusi dei potenti, la cattiveria di molti c'è la speranza della bontà, tra Grossman ed Esquirol.
27.07.2022
Luigino Bruni, l’economista che salva le parole
Luigino Bruni, direttore scientifico di "The Economy of Francesco", l'economista attento alle parole giuste e al bene comune, risponde al nostro Questionario di Proust.
18.07.2022
Le dolci potenti pagine della letteratura
Tolstoj, Dostoevskij e Melville: viaggio nella dolcezza inaspettata raccontata da Anne Dufourmantelle.
03.08.2022
Johnny Dotti, l’entusiasmo di vivere ho incontrato
Ritratto del pedagogista e imprenditore sociale che trasmette entusiasmo e passione per la vita.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane