Il Do Maggiore di questa vita. Cinque saggi sulla cultura musico(-)letteraria di lingua inglese

Il Do Maggiore di questa vita

Il Do Maggiore di questa vita
Titolo Il Do Maggiore di questa vita
Sottotitolo Cinque saggi sulla cultura musico(-)letteraria di lingua inglese
autore
Argomenti Lingue e letterature Linguistica e letterature straniere
Collana Ricerche. Scienze linguistiche e letterature straniere
Formato Libro
Pagine 148
Pubblicazione 2016
ISBN 9788834331453
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 17,00
Spedito in 3 giorni

Il rapporto tra letteratura e musica nella cultura letteraria di lingua inglese può vantare una tradizione e un’evoluzione con radici profonde, ramificazioni complesse e frutti rigogliosi nell’arco di vari secoli. L’aggettivo “musico(-)letterario” che compare nel titolo di questo volume è impiegato per due ragioni: fissare i lineamenti di tale rapporto con un evidente orientamento verso la letteratura; evidenziarne quegli elementi, non sempre agevolmente identificabili e interpretabili, che, da un lato, affondano le loro radici nell’esperienza musicale di ogni autore e, dall’altro, ne orientano l’intuizione creativa, le modalità di testualizzazione, la progettualità comunicativo-culturale, le finalità in materia di textual politics verso l’orizzonte della cultura musicale e musicologica.
Questo volume raccoglie cinque saggi dedicati ad aspetti differenti del rapporto tra letteratura e musica, condotti secondo l’approccio analitico ed ermeneutico della “musico-literary analysis”: tali aspetti sono la relazione tra la critica letteraria e il “sonic design” della letteratura; l’analisi musicoletteraria di Musicks Empire, un testo poetico del secentesco Andrew Marvell; il ruolo della dimensione sonora e musicale in William Butler Yeats; una ricognizione paradigmatica e comparativa delle tracce musico(-)letterarie reperibili in Joyce e Yeats; la ricezione compositiva di un testo di William Blake da parte di Benjamin Britten nel brano n. 4 (Elegy ) della Serenade op. 31.

Biografia dell'autore

Enrico Reggiani insegna Letteratura inglese e Cultura e civiltà dei Paesi di lingua inglese presso la Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Laureato in Lingue e letterature straniere in Università Cattolica, è anche diplomato in pianoforte, ha compiuto studi di composizione musicale e in ambito analitico-musicologico. È stato docente di Analisi musicale alla Civica Scuola di Musica “Claudio Abbado” di Milano e redattore della rivista “Analisi” (organo della Società Italiana di Analisi Musicale). Ha insegnato Terminologia musicale inglese e tradotto dall’inglese volumi di ambito storico- e analitico-musicologico. È regolarmente invitato a tenere conferenze dalla Fondazione La Verdi di Milano. È stato membro del comitato scientifico del Festival musicoletterario Le Corde dell’Anima ed è tuttora membro della International Association for Word and Music Studies (WMA).
In Università Cattolica dirige il Seminario Letteratura e Musica e coordina il progetto cultural-musicale di ateneo Note d’InChiostro. Dopo aver pubblicato The compl[i]mentary dream, perhaps. Saggi su William Butler Yeats (Roma 2010), di cui è considerato uno dei massimi esperti italiani, sta per dare alle stampe la monografia musico-letteraria A tone-deaf poet in the Land of Song. Textual soundscapes in W.B. Yeats.

Informazioni aggiuntive

Prima ristampa: settembre 2018
Seconda ristampa: novembre 2018
La Lettura: Ventuno verbi per il XXI secolo (A. Rastelli)
pubblicato il: 11-11-2018
Radio24: Il Do Maggiore e il rapporto tra la musica e la letteratura inglese
pubblicato il: 14-08-2016
Corriere della Sera Vivi Milano: Beethoven e altri destini (G.M Benzing)
pubblicato il: 27-04-2016

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

23.09.2022
Silvano Petrosino a Soresina
"La cura dell'ambiente e l'abitare umano": l'appuntamento alla Biblioteca Comunale, domenica 23 ottobre.
09.09.2022
Immigrati: il lungo viaggio dell'accoglienza
In occasione della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato, un percorso di lettura per approfondire il tema.
12.09.2022
Addio a John W. O'Malley
L'11 settembre John W. O'Malley si è spento a Washington. Il nostro ricordo nei libri che ci lascia.
02.09.2022
Pablo d'Ors a Torino Spiritualità
Due incontri con il sacerdote madrileno, sabato 1° ottobre, in occasione di Torino Spiritualità.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane