Il tuo browser non supporta JavaScript!

La liberalizzazione zoppa

La liberalizzazione zoppa
titolo La liberalizzazione zoppa
sottotitolo Il caso della telefonia fissa
autore
curatore
argomenti Economia e statistica Economia
collana Ricerche. Economia
formato Libro
pagine 200
pubblicazione 2004
ISBN 9788834311295
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 16,00
Spedito in 3 giorni
Sei anni sono già passati dalla liberalizzazione delle telecomunicazioni fisse, ma in Europa e in Italia la struttura del mercato rimane fortemente concentrata; anzi, gli ex monopolisti sembrano riguadagnare, in alcuni paesi, parte delle quote di mercato acquisite dalla concorrenza sia nella voce sia nel traffico dati. Pur avendo investito somme rilevanti, i nuovi entranti, che avevano scelto di competere sull’intero fronte delle telecomunicazioni fisse, stanno incontrando enormi difficoltà, e la prospettiva di ottenere adeguati ritorni sui capitali impiegati appare oggi quantomeno dubbia. È una situazione che preoccupa quanti ritengono che una concorrenza vivace sia comunque importante. Certo non hanno aiutato le crescenti difficoltà del segmento voce, in cui la concorrenza portata dalla telefonia mobile ha reso ancora più arduo il compito dei newcomers; o il fatto che il nodo gordiano dell’accesso non sia stato sciolto in modo adeguato, lasciando l’operatore integrato verticalmente libero di sfruttare il suo formidabile potere di mercato. Sul tutto si è poi inserita un’evoluzione tecnologica inaspettata, ovvero la possibilità di utilizzare il vecchio doppino di rame per internet/dati: una rivitalizzazione che ha portato indubbi vantaggi agli ex monopolisti, e creato molti problemi a chi pensava di investire in un modello di network competition basato anche sulla fibra.
In Italia e in Europa si discute ormai apertamente sulla ‘liberalizzazione zoppa’ della telefonia fissa, che lascia molto insoddisfatti coloro che ritengono ancora prioritario l’obiettivo della liberalizzazione fissato dall’Unione Europea, e auspicano quindi interventi capaci di ridimensionare i vantaggi derivanti dal monopolio dell’accesso. In questa prospettiva il ruolo delle Autorità di regolazione e di quelle antitrust appare assai delicato e cruciale.
Le ricerche presentate in questo libro individuano alcuni aspetti nodali delle strategie competitive dell’impresa incumbent e dei suoi concorrenti e accennano alcune ipotesi di intervento, forse capaci di far uscire il processo di apertura del mercato dalle secche in cui pare essersi arenato.

Biografia dell'autore

Antonio Abate è professore a contratto di Economia politica nel Politecnico di Torino.
Sandro Frova è professore ordinario di Finanza aziendale nell’Università Bocconi di Milano.
Alessandro Nova è professore associato di Economia e gestione delle imprese nell’Università Bocconi di Milano.
Enzo Pontarollo è professore ordinario di Economia industriale nell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Giovanni Zanetti è professore ordinario di Economia dell’impresa nell’Università di Torino.

News

11.02.2021
Demonumentalizzare Dante per comprenderlo
Anteprima del libro "Dante in Conclave. La Lettera ai cardinali" dello storico Gian Luca Potestà.
02.03.2021
«Paura di che?»: Lucia e la peste manzoniana
La storia di Renzo e Lucia è la storia della paura, fino a quella esclamazione nel lazzaretto, prima del ricongiungimento.
22.02.2021
Armida Barelli e il miracolo del Sacro Cuore
Ad Armida Barelli, prima amministratrice di Vita e Pensiero presto beata, si deve l'intitolazione dell'Università Cattolica al Sacro Cuore, la storia.
16.02.2021
Il prezzo di un futuro con bambini-merce
Intervista ad Alessio Musio, docente di Filosofia morale dell'Università Cattolica, autore di "Baby boom".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane