Il tuo browser non supporta JavaScript!

Educazione e retorica nell'età delle "Querelles"

Educazione e retorica nell'età delle
titolo Educazione e retorica nell'età delle "Querelles"
sottotitolo Charles François Houbigant e il
autore
argomenti Storia Storia moderna
collana Ricerche. Storia
formato Libro
pagine 274
pubblicazione 2003
ISBN 9788834309957
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 23,00
Spedito in 3 giorni
Viene qui proposto, in un’edizione critica curata da Filippo Sani e introdotta dalla Presentazione di Dominique Julia, il trattato dell’oratoriano Charles-François Houbigant, mai pubblicato fino ad ora. Esso rivestì un’importanza notevole nell’ambito delle discussioni pedagogiche che tra il Seicento e il Settecento avrebbero condotto alla revisione dell’insegnamento degli studi letterari. Nonostante la circolazione manoscritta, l’opera ebbe grande diffusione nella Francia settecentesca e influì in maniera significativa sui mutamenti riguardanti la didattica delle lingue classiche e l’utilizzo dei manuali di storia, nonché sull’insegnamento della lingua e della letteratura nazionale. A sua volta, il testo risente del clima culturale della Querelle des Anciens et des Modernes e della Querelle omerica dell’inizio del secolo XVIII, rispetto alle quali Houbigant manifestò un atteggiamento eclettico. La concezione estetica dell’oratoriano si richiamò infatti esplicitamente ad autori tra loro diversi, il cui orientamento critico aveva assunto nel singolo genere letterario l’altezza di autorità riconosciuta. Così, nell’ambito della storiografia, Houbigant dichiarava di ispirarsi ai giudizi di Fénelon e Baillet; nello studio della poesia alle idee di Houdar de La Motte, Boileau, Jean-Baptiste Rousseau e ancora Fénelon; nella poetica dell’epica a Le Bossu e a Boileau; in quella della favola e dell’ode a Houdar de La Motte; nel genere pastorale ai principi codificati da Fontenelle; nella critica teatrale agli scritti teorici di Corneille e di Racine; nell’eloquenza a Gaichiès. Dal suo trattato emerge dunque l’intento di adeguare l’insegnamento delle umanità dei collegi oratoriani ai principali orientamenti estetici della cultura del tempo e, più in generale, la volontà di riconoscere il valore della tradizione letteraria nazionale.

Biografia dell'autore

Filippo Sani è docente di Storia dei processi formativi presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore (sede di Piacenza), partecipa a vari gruppi di ricerca e si interessa in particolare di storia delle istituzioni, delle pratiche e delle idee educative in Italia e in Francia tra il XVII e il XIX secolo. Collaboratore degli “Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche”, ha pubblicato il volume “Collegi, seminari e conservatori nella Toscana di Pietro Leopoldo” (2001).

Dominique Julia, studioso di storia religiosa noto a livello mondiale, è direttore di ricerca presso il CNRS (Centre National de la Recherche Scientifique) di Parigi.

News

19.05.2020
IL MONDO FRAGILE DOPO LA PANDEMIA
L'ebook gratuito "Il mondo fragile" curato da Raul Caruso e Damiano Palano cerca di ragionare sulle ricadute che lo shock globale del Covid-19 potrebbe avere a livello politico economico.
15.05.2020
L'ALTRO VIRUS
È dedicato alla comunicazione e alla disinformazione al tempo del Covid-19 il nuovo ebook gratuito, a cura di Marianna Sala e Massimo Scaglioni.
14.05.2020
Premio letterario a Luigino Bruni
Il libro "Il capitalismo e il sacro" di Luigino Bruni vince la prima edizione del Premio letterario istituito dagli Ambasciatori presso la Santa Sede.
01.05.2020
LE REGOLE E LA VITA
Il buon uso di una crisi tra letteratura e diritto è il tema del nuovo ebook gratuito curato da Gabrio Forti e creato dall'Alta Scuola Federico Stella.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane