Consumare la rete - Francesca Pasquali, Barbara Scifo - Vita e Pensiero - Libro Vita e Pensiero

Consumare la rete

Consumare la rete
Titolo Consumare la rete
Sottotitolo La fruizione di internet e la navigazione del web
autori ,
Argomenti Società, media, famiglia, lavoro Media spettacolo e processi culturali
Collana Ricerche. Media spettacolo e processi culturali
Formato Libro
Pagine 288
Pubblicazione 2004
ISBN 9788834310465
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 15,00
Internet è ormai parte della giornata di milioni di persone in Italia e le forme dell’offerta della rete si vanno sempre più consolidando.
Quali sono le interconnessioni tra la fruizione di internet e la routine della vita quotidiana? Quali le relazioni tra le forme di appropriazione sociale della rete e le immagini culturali di internet, tra le concrete pratiche di navigazione e la biografia (anche tecnologica) dei soggetti che ne sono protagonisti?
E, sul fronte dell’offerta comunicativa dei siti web: esiste un mainstream nell’offerta della rete? Quali sono le modalità di costruzione dei percorsi di navigazione previste per l’utente? E come la comunicazione pubblicitaria, nella sua storica forma del banner, contribuisce a strutturare la testualità della rete?
Nel rispondere a queste e altre domande, il presente volume mette a fuoco le modalità attraverso cui gli attori sociali includono la rete nel proprio mondo di vita, esplora le modalità di navigazione degli utenti e indaga gli stili comunicativi del web.
Inserendosi in un crescente corpus di internet studies nazionali e internazionali, contribuisce a chiarire come la rete entri a far parte della vita quotidiana dei soggetti e come gli utenti, accanto al ruolo esercitato dalla produzione, partecipino ai processi di modellamento sociale della tecnologia.

Biografia degli autori

Francesca Pasquali è ricercatore in Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso la facoltà di Lettere e filosofia dell’Università degli Studi di Bergamo dove insegna Teorie e tecniche dei nuovi media. Svolge attività di ricerca presso l’Osservatorio sulla Comunicazione dell’Università Cattolica di Milano. Fra le sue pubblicazioni: I nuovi media. Tecnologia e discorsi sociali (Roma 2003) e I margini della cultura (con Fausto Colombo e Luisella Farinotti, Milano 2001).

Barbara Scifo è titolare di un assegno di ricerca in Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università Cattolica di Milano e collabora con la cattedra di Nuovi media e comunicazione digitale. Partecipa al coordinamento scientifico, oltre che all’attività di ricerca, dell’Osservatorio sulla Comunicazione. Recentemente ha curato Internet e l’esperienza religiosa in rete (con Piermarco Aroldi, Vita e Pensiero, Milano 2002) e ha pubblicato saggi sul tema telefonia mobile e vita quotidiana.

News

18.07.2022
Un granello di bontà, speranza del mondo
Contro la tragedia della guerra, i soprusi dei potenti, la cattiveria di molti c'è la speranza della bontà, tra Grossman ed Esquirol.
27.07.2022
Luigino Bruni, l’economista che salva le parole
Luigino Bruni, direttore scientifico di "The Economy of Francesco", l'economista attento alle parole giuste e al bene comune, risponde al nostro Questionario di Proust.
18.07.2022
Le dolci potenti pagine della letteratura
Tolstoj, Dostoevskij e Melville: viaggio nella dolcezza inaspettata raccontata da Anne Dufourmantelle.
03.08.2022
Johnny Dotti, l’entusiasmo di vivere ho incontrato
Ritratto del pedagogista e imprenditore sociale che trasmette entusiasmo e passione per la vita.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane