Il tuo browser non supporta JavaScript!

Consumare la rete

Consumare la rete
titolo Consumare la rete
sottotitolo La fruizione di internet e la navigazione del web
autori ,
argomenti Società, media, famiglia, lavoro Media spettacolo e processi culturali
collana Ricerche. Media spettacolo e processi culturali
formato Libro
pagine 288
pubblicazione 2004
ISBN 9788834310465
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 15,00
Spedito in 3 giorni
Internet è ormai parte della giornata di milioni di persone in Italia e le forme dell’offerta della rete si vanno sempre più consolidando.
Quali sono le interconnessioni tra la fruizione di internet e la routine della vita quotidiana? Quali le relazioni tra le forme di appropriazione sociale della rete e le immagini culturali di internet, tra le concrete pratiche di navigazione e la biografia (anche tecnologica) dei soggetti che ne sono protagonisti?
E, sul fronte dell’offerta comunicativa dei siti web: esiste un mainstream nell’offerta della rete? Quali sono le modalità di costruzione dei percorsi di navigazione previste per l’utente? E come la comunicazione pubblicitaria, nella sua storica forma del banner, contribuisce a strutturare la testualità della rete?
Nel rispondere a queste e altre domande, il presente volume mette a fuoco le modalità attraverso cui gli attori sociali includono la rete nel proprio mondo di vita, esplora le modalità di navigazione degli utenti e indaga gli stili comunicativi del web.
Inserendosi in un crescente corpus di internet studies nazionali e internazionali, contribuisce a chiarire come la rete entri a far parte della vita quotidiana dei soggetti e come gli utenti, accanto al ruolo esercitato dalla produzione, partecipino ai processi di modellamento sociale della tecnologia.

Biografia degli autori

Francesca Pasquali è ricercatore in Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso la facoltà di Lettere e filosofia dell’Università degli Studi di Bergamo dove insegna Teorie e tecniche dei nuovi media. Svolge attività di ricerca presso l’Osservatorio sulla Comunicazione dell’Università Cattolica di Milano. Fra le sue pubblicazioni: I nuovi media. Tecnologia e discorsi sociali (Roma 2003) e I margini della cultura (con Fausto Colombo e Luisella Farinotti, Milano 2001).

Barbara Scifo è titolare di un assegno di ricerca in Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università Cattolica di Milano e collabora con la cattedra di Nuovi media e comunicazione digitale. Partecipa al coordinamento scientifico, oltre che all’attività di ricerca, dell’Osservatorio sulla Comunicazione. Recentemente ha curato Internet e l’esperienza religiosa in rete (con Piermarco Aroldi, Vita e Pensiero, Milano 2002) e ha pubblicato saggi sul tema telefonia mobile e vita quotidiana.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...

Culture mobili
€ 15,00

News

21.10.2020
Webinar: Quali responsabilità per la finanza?
Come distribuire quello che serve e incoraggiare la redditività? giovedì 29 webinar con Mons Mario Delpini, Giuseppe Sopranzetti e Elena Beccalli.
21.10.2020
Webinar: Adolescenti e relazioni significative
Venerdì 30 ottobre dibattito online con Sara Alfieri, Paola Bignardi e Elena Marta su adolescenti di oggi e rapporto con familiari, amici e allenatori.
05.10.2020
I "Mostri favolosi" hanno trovato casa
Manguel ha donato la sua collezione di 40mila volumi alla città di Lisbona: un evento culturale straordinario come racconta nell'intervista...
13.07.2020
L'uomo ama le Maiuscole
Anteprima del nuovo libro del filosofo Silvano Petrosino, "Dove abita l'infinito. Potere, trascendenza e giustizia"

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane