Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'anima e la matematica

L'anima e la matematica
titolo L'anima e la matematica
autore
argomenti Filosofia Filosofia antica
collana Temi metafisici e problemi del pensiero antico
formato Libro
pagine 192
pubblicazione 2011
ISBN 9788834321027
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 18,00
Spedito in 3 giorni
Da più d’un secolo svariate filosofie della matematica ne indagano il carattere privilegiato di scienza esatta, riconducendola per lo più alla logica, o rifugiandosi nel mondo delle idee. Questo libro propone di «rovesciare il telescopio» e restituire la matematica all’anima: quella stessa anima che crea la musica, inventa il mito, e definisce la legge, plasma infine la scienza per eccellenza. «Tutti siamo uguali di fronte a qualcosa che noi stessi, e da noi stessi, abbiamo creato, dando alla nostra uguaglianza la forma di numeri e figure». In un’antologia di episodi che va dai pitagorici a Dedekind, da Teeteto a Cantor, la matematica racconta sé stessa come liberamente generata dall’animo umano, pur rimanendo certa, immutabile, universale. L’autore sceglie il suo Virgilio: leggendo Platone con occhi matematici, lo allontana dall’interpretazione scolastica che vede in lui l’architetto dell’Iperuranio.

Dichiarato omaggio a Imre Toth, il saggio ne perpetua l’esempio di filosofia militante nel suo ribadire l’importanza politica di difendere il legame tra l’anima e la matematica: «Numeri e figure si lasciano filosofare addosso: la loro oggettività è compatibile con una pletora di spiegazioni e interpretazioni. Ma il miracolo non si ripete: negando all’animo umano la possibilità di generare dal suo intimo la vera conoscenza, l’uguaglianza e la giustizia divengono concetti relativi».

Biografia dell'autore

Francesco Di Benedetto è nato a Napoli nel 1965 ed è laureato in matematica; insegna matematica e fisica in un liceo classico di Parma. Dalla sua collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici è nato il volume Le geometrie non euclidee (La Città del Sole, Napoli 2001), di cui egli è coautore e curatore. A Napoli ha conosciuto Imre Toth, il filosofo della matematica scomparso nel 2010, divenendo suo discepolo e sposandone interamente la tesi che individua nella libertà del soggetto la fonte della verità matematica. Questo libro ne è la testimonianza.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

19.05.2020
IL MONDO FRAGILE DOPO LA PANDEMIA
L'ebook gratuito "Il mondo fragile" curato da Raul Caruso e Damiano Palano cerca di ragionare sulle ricadute che lo shock globale del Covid-19 potrebbe avere a livello politico economico.
15.05.2020
L'ALTRO VIRUS
È dedicato alla comunicazione e alla disinformazione al tempo del Covid-19 il nuovo ebook gratuito, a cura di Marianna Sala e Massimo Scaglioni.
14.05.2020
Premio letterario a Luigino Bruni
Il libro "Il capitalismo e il sacro" di Luigino Bruni vince la prima edizione del Premio letterario istituito dagli Ambasciatori presso la Santa Sede.
01.05.2020
LE REGOLE E LA VITA
Il buon uso di una crisi tra letteratura e diritto è il tema del nuovo ebook gratuito curato da Gabrio Forti e creato dall'Alta Scuola Federico Stella.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane