Il tuo browser non supporta JavaScript!

L' orizzonte del lavoro

L' orizzonte del lavoro
titolo L' orizzonte del lavoro
sottotitolo Il prolungamento dell'esperienza professionale nell'ageing society
autore
argomenti Società, media, famiglia, lavoro Sociologia
collana Ricerche. Sociologia
formato Libro
pagine 366
pubblicazione 2007
ISBN 9788834314951
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 30,00
Spedito in 3 giorni
L’invecchiamento demografico della popolazione è un fenomeno rilevante che contribuisce a mutare il volto della nostra società. Per quanto ampiamente anticipate, le sfide che l’ageing society va – e con sempre maggiore intensità andrà – ponendo non sono state ancora pienamente assimilate nel dibattito pubblico, dove permane soltanto il dato allarmante di una spesa per trattamenti previdenziali e assistenziali che diverrà insostenibile, a parità di popolazione attiva (e occupata), a fronte dell’inevitabile crescere della quota di over 65 sul totale della popolazione. Ne consegue, al di là dell’eterna querelle sui limiti dell’età pensionabile, l’esigenza di prolungare il più a lungo possibile l’esperienza professionale. Il volume di Francesco Marcaletti analizza il fenomeno dell’invecchiamento della popolazione lavorativa nel contesto rappresentato sia dalla sfida demografica sia dall’evoluzione delle politiche comunitarie in materia di occupazione, innovazione, competitività e formazione. Nella consapevolezza della necessità di intensificare lo sforzo sul problema del lavoro nella seconda metà di carriera, il libro presenta altresì gli esiti di un progetto di ricerca condotto su quei lavoratori che sono definiti dalla pubblicistica come ‘anziani’, ‘maturi’, ‘grigi’. Essi costituiscono oggi il soggetto target di politiche di prolungamento della vita attiva e di differimento del ritiro in pensione che, da subito, dovrebbero indirizzarsi – in chiave preventiva – anche alle classi di lavoratori anagraficamente più giovani.

Biografia dell'autore

Francesco Marcaletti è dottore di ricerca in Sociologia e metodologia della ricerca sociale e insegna Sociologia economica e Statistiche nel settore del mercato del lavoro presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore (sedi di Milano e Piacenza). Tra le sue opere più recenti: La domanda di lavoro immigrato (con M. Colasanto, a cura di, Milano 2007); Lavoro e invecchiamento attivo: una ricerca sulle politiche a favore degli over 45 (con M. Colasanto, a cura di, Milano 2007).

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

12.12.2019
Il sermone di Natale di Stevenson
Il 18 dicembre a Pavia incontro su "Sermone di Natale" di Stevenson per scoprire il lato più umano del 'Narratore di Storie' con Bendelli, Mottola, Grisi.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane