La bella stagione - Fulvio Scaparro - Vita e Pensiero - Libro Vita e Pensiero

La bella stagione

La bella stagione
Titolo La bella stagione
Sottotitolo Dieci lezioni sull'infanzia e sull'adolescenza
autore
Argomenti Psicologia
Società, media, famiglia, lavoro Sociologia
Collana Transizioni, 14
Formato Libro
Pagine 160
Pubblicazione 2003
ISBN 9788834309308
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 14,00
Spedito in 3 giorni
Educare non è mestiere per gente pigra. Lo sanno bene genitori e insegnanti quotidianamente alle prese con questa imprevedibile avventura. La vita infatti comincia sotto il segno di una promessa che il bambino raccoglie con fiducia dall’adulto. Per onorarla, il cammino del cucciolo d’uomo va accompagnato dedicandogli tempo (in quantità e qualità), cura, attenzione, pazienza, rispetto, lungimiranza, atteggiamenti necessari per tenere a lungo vitale la relazione genitori-figli. Una vera e propria «manutenzione d’amore» che impreziosisce e rafforza i legami d’affetto, assicurando loro un futuro. La stagione dell’infanzia e dell’adolescenza può dirsi davvero «bella», pur con i suoi inevitabili ‘rovesci’, quando incontra adulti protesi a dare più che a ricevere (non come il grottesco padre della copertina, figura oggi tutt’altro che rara).
Contro ogni descrizione catastrofica e minacciosa del presente e del futuro dei giovani, le dieci ‘lezioni’ di Fulvio Scaparro (prodighe di esemplificazioni e di spunti concreti) inducono a riflettere con onestà su come gli adulti concepiscono l’esistenza e sui loro comportamenti. Cosa testimoniamo alle giovani generazioni? Coraggio, capacità di sognare, coerenza, passione per la vita? o piuttosto viltà, calcolo, indifferenza, mediocrità? Eppure guidare un figlio sulla strada che lo condurrà a essere una persona libera, creativa e responsabile non è un peso opprimente o un’impresa azzardata. La soddisfazione che si prova nello svolgere al meglio questo compito, straordinariamente importante, non merita forse di essere definita «felicità»?

Biografia dell'autore

Fulvio Scaparro ha insegnato Psicopedagogia nella facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano fino al 1997. Si occupa, anche come terapeuta, della condizione infantile e adolescenziale e dei conflitti familiari. Impegnato da anni nella difesa dei diritti dei bambini, ha fondato a Milano l’associazione GeA - Genitori Ancòra per diffondere una corretta informazione sui temi della separazione e del divorzio e formare personale specializzato nella mediazione familiare.
Tra le sue pubblicazioni: Talis Pater. Padri, figli e altro ancora, 1998; Vecchi leoni (e la loro irresistibile alleanza con i giovani), 2003; La voglia di sorridere, 2003.

Informazioni aggiuntive

Prima ristampa: settembre 2016

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

22.11.2021
La potenza della nascita
Giovedì 2 dicembre la storica dell'arte Giovanna Brambilla, a Bergamo, presenta "Mettere al mondo il mondo".
17.11.2021
Vita e Pensiero premia i laureati del Premio Gemelli
Tra i vincitori del Premio Gemelli, l'editrice ha scelto la tesi di Eleonora Carraro sulla comunicazione digitale e la creatività, ora open access.
11.11.2021
Josep Maria Esquirol in Italia
Dal 15 al 17 dicembre il filosofo catalano sarà In Italia per presentare l'ultimo libro "Umano, più umano".
05.10.2021
Voci dalle periferie per una nuova Milano
Come ripartire dalle periferie? Ne abbiamo parlato insieme a Marisa Musaio, curatrice del recente volume "Ripartire dalla città".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento