Mediolanum e i suoi monumenti dalla fine del II secolo a.C. all'età severiana - Furio Sacchi - Vita e Pensiero - Libro Vita e Pensiero

Mediolanum e i suoi monumenti dalla fine del II secolo a.C. all'età severiana

Mediolanum e i suoi monumenti dalla fine del II secolo a.C. all'età severiana
Titolo Mediolanum e i suoi monumenti dalla fine del II secolo a.C. all'età severiana
autore
Argomenti Arte e beni culturali Archeologia
Collana Contributi di archeologia, 6
Formato Libro
Pagine 336
Pubblicazione 2012
ISBN 9788834311622
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 38,00
Spedito in 3 giorni
Milano è nota soprattutto per il periodo che la vide capitale dell’impero, epoca in cui non temeva neppure il paragone con Roma secondo la testimonianza del poeta Ausonio. A tale periodo risalgono le emergenze monumentali meglio conservate della città pagana e cristiana. Quasi nulla, invece, rimane dei grandi edifici eretti nei secoli precedenti. Di questi, nei casi più fortunati, sono sopravvissute le fondazioni o alcune componenti, decorative e strutturali, scampate alla distruzione in quanto riutilizzate come semplice materiale edilizio o reimpiegate con la stessa funzione originaria nelle fabbriche della città tardoantica, cristiana e medioevale. E sono proprio questi disiecta membra a costituire l’oggetto di indagine nel volume: non solo materiali da tempo conosciuti, come il gruppo dei capitelli corinzio- italici da via Bocchetto o il colonnato di San Lorenzo, ma anche i frammenti ‘dimenticati’ nei depositi del Museo Civico e della Soprintendenza Archeologica della Lombardia, noti solo a qualche addetto ai lavori. L’analisi e la conseguente seriazione cronologica di oltre un centinaio di pezzi offrono l’occasione per tentare di squarciare il velo di nebbia che avvolge l’abitato tra l’avanzato II sec. a.C. e i decenni iniziali del III sec. d.C. e di restituire così un riflesso, seppure pallido, di ciò che doveva essere lo spessore architettonico che caratterizzò Mediolanum, antico caput gentis degli Insubri e uno dei principali abitati della Transpadana in età imperiale.

Biografia dell'autore

Furio Sacchi si è laureato in Lettere Classiche (indirizzo archeologico) presso l’Università Cattolica di Milano; ha poi conseguito il diploma di specializzazione in Archeologia Classica presso l’Università degli Studi di Trieste e il titolo di dottore di ricerca in Archeologia presso l’Università Cattolica di Milano. Nel 1995 ha usufruito di una borsa di perfezionamento all’estero presso l’Università di Aix-Marseille. Suo specifico campo di interesse è lo studio dell’architettura romana di età tardorepubblicana e imperiale in Italia settentrionale e in Asia Minore.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...

Palazzo Pignano
€ 30,00

News

27.04.2022
Esquirol e Potestà al Festival Biblico
Il 28 e 29 maggio a Vicenza i nostri autori Esquirol e Potestà saranno ospiti al Festival Biblico.
20.05.2022
Rosina vince il Premio Atlante al Salone del libro
"Crisi demografica. Politiche per un paese che ha smesso di crescere" vince il Premio Atlante della Fondazione del Circolo dei lettori di Torino.
16.05.2022
La convergenza di interessi dietro la strage di Capaci
A trent'anni dalla strage di Capaci, vi proponiamo un estratto dal libro "Mafia. Fare memoria per combatterla" del giudice Antonio Balsamo.
16.05.2022
Charles de Foucauld, il santo del deserto
In occasione della canonizzazione, vi proponiamo due titoli - di Sequeri e d'Ors - per approfondire la figura di Charles de Foucauld.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane