Nuove chiese dopo il Concilio Vaticano II nei cinque continenti

Nuove chiese dopo il Concilio Vaticano II nei cinque continenti

Nuove chiese dopo il Concilio Vaticano II nei cinque continenti
Titolo Nuove chiese dopo il Concilio Vaticano II nei cinque continenti
autore
Argomenti Arte e beni culturali Storia dell'arte
Collana Ricerche. Storia dell'arte
Formato Libro
Pagine 1158
Pubblicazione 2022
ISBN 9788834346815
Scrivi un commento per questo prodotto
 
Prossima pubblicazione, disponibile dal 08-07-2022
€ 50,00

Quando si visita una chiesa nuova è normale chiedersi chi l’ha progettata e chi è il commit­tente, anche se, a dire il vero, non sempre è facile trovare risposta alla seconda domanda. Talvolta ci si pone anche la domanda “chi ha ispirato” quella chiesa, cioè chi ne è stato il committente di primo livello. Per le chiese cattoliche costruite tra la metà del Cinquecento e la metà del Novecento l’ispiratore era facile da individuare: il Concilio di Trento, anche se quel Concilio non aveva mai affrontato esplicitamen­te il tema dell’architettura. Fu San Carlo, con le sue Istruzioni, a orientare per secoli l’architet­tura religiosa nello spirito del Concilio tridenti­no. Per le chiese costruite nella seconda metà del Novecento la risposta è altrettanto facile: l’ispiratore è il Concilio Vaticano II, che effet­tivamente si è interessato, in modo esplicito anche se solo marginalmente, di architettura. In questo caso, però, il tema dell’architettura del­le chiese è stato ripreso da vari punti di vista e in contesti diversi dai numerosi documenti che han­no dato attuazione agli insegnamenti del Conci­lio in tema di liturgia. Ne è risultata una nuvola di disposizioni, difficili da utilizzare da parte dei committenti di ultimo livello (i singoli vescovi, i superiori religiosi, i parroci) oltre che dai progetti­sti. Per trasformare i sintetici motivi ispiratori del Concilio e i numerosi frammenti direttivi sparsi nei documenti post-conciliari in linee guida per i progettisti alcune conferenze episcopali, specialmente in Europa, America e Australia, a più ripre­se, hanno pubblicato diversi documenti organici. Giancarlo Santi, in questo volume, ha ritenuto utile raccoglierli e tradurli in italiano, proponen­done così anche una lettura complessiva.

Biografia dell'autore

Giancarlo Santi è presbitero della diocesi di Milano, laureato in Architettura e licenziato in Teologia. Ha ricoperto incarichi presso la Curia di Milano, la Pontificia Commissione per i beni culturali e la Conferenza Episcopale Italiana. È stato tra i fondatori dell’Associazione dei Musei Ecclesiastici Italiani (AMEI) di cui è stato anche presidente. Ha insegnato presso l’Univer­sità Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Per Vita e Pensiero ha pubblicato: Nuove chiese italiane (1861-2010). Sette lezioni (2011); Arte e artisti al Concilio Vaticano II. Preparazione, dibattito, prima attuazione in Italia (2014); Architetti di chiese in Europa. Nove maestri dell’architettu­ra sacra nel XX secolo (2015); Il rinnovamento liturgico delle chiese in Italia dopo il Vaticano II. Linee guida, realizzazioni e progetti (2016); Celebrare con le immagini nelle chiese italia­ne. Committenza, orientamenti, realizzazioni (2017); Elementi di architettura della chiesa. Dieci lezioni introduttive (2018); Le nuove chiese in Italia nel XX secolo. Profilo storico, repertorio, bibliografia (2019); Nuove chiese nella diocesi di Milano nel XX secolo. Contesto storico, reper­torio, bibliografia (2020); Le architetture sacre del Novecento in Italia. Una selezione degli edifici per il culto (2021).

News

28.06.2022
Lo straordinario valore dell'ordinaria pubblica amministrazione
Aldo Travi, autore di "Pubblica amministrazione: burocrazia o servizio al cittadino?" racconta la complessità di un servizio necessario, se efficiente.
10.05.2022
Abbiamo perso l'anima?
Anteprima del libro di Catherine Ternynck, "La possibilità dell'anima", una profonda riflessione su una parola che è più di un soffio.
28.04.2022
I libri dedicati ad Armida Barelli
Le iniziative editoriali dedicate alla Sorella Maggiore, per ricostruirne il pensiero e la vita in occasione della beatificazione.
11.04.2022
L'icona, finestra dell'Oltre
Intervista a Giuliano Zanchi, autore di "Icone dell'esilio. Immagini vive nell'epoca dell'Arte e della Ragione".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane