Immanuel Kant, Critica della Ragion Pratica - Giovanni B. Sala - Vita e Pensiero - Libro Vita e Pensiero

Immanuel Kant, Critica della Ragion Pratica

Immanuel Kant, Critica della Ragion Pratica
Titolo Immanuel Kant, Critica della Ragion Pratica
Sottotitolo Un commento
autore
Argomenti Filosofia Filosofia morale
Collana Filosofia morale, 37
Formato Libro
Pagine 512
Pubblicazione 2009
ISBN 9788834317815
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 30,00
Il libro presenta per la prima volta dopo oltre due secoli un Commento al testo della seconda Critica di Kant. Paragrafo per paragrafo l’autore guida il lettore a una intelligenza diretta del testo che tiene presente sia il complesso degli scritti di Kant sia il contesto della riflessione morale alla fine del secolo XVIII. Nell’intento di cogliere il significato obiettivo della Critica, l’autore evita una lettura ‘armonizzatrice’ che passi sopra a scabrosità e incongruenze del testo e che miri a costruire un’etica aggiornata alle discussioni moderne, ma estranea alle argomentazioni del filosofo di Königsberg. Il Commento è inframezzato da numerosi excursus nei quali vengono discussi separatamente concetti e problemi di particolare rilevanza che si presentano nel corso della Critica. L’autore ha cercato di distinguere il più chiaramente possibile l’esegesi immanente, nella quale ci si prefigge di individuare il significato obiettivo del testo kantiano, da un’esegesi esterna la quale valuti l’etica di Kant dal punto di vista di quell’esperienza morale che è comune a tutti gli uomini. Una siffatta valutazione coincide largamente con la filosofia morale di san Tommaso. Caratteristica del Commento è che esso, sulla base dello studio di come Kant sia giunto alla concezione dell’etica sviluppata nella Critica della Ragion Pratica, ne mette in luce l’indipendenza del nucleo portante (formalismo e autonomia) dalla posteriore ‘svolta’ trascendentale- idealista, rilevando al tempo stesso come singole parti argomentino dal punto di vista della prima Critica.

Biografia dell'autore

Giovanni B. Sala SJ (1930) ha studiato filosofia all’«Aloisianum» di Gallarate e teologia all’«Università Gregoriana» di Roma. Si è laureato in filosofia all’Università di Bonn. Dal 1971 ha insegnato nella «Hochschule für Philosophie» di Monaco. È autore di numerose pubblicazioni su Kant, come pure su temi di epistemologia- metafisica, di etica e di teologia.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...

Libri, bambini, ragazzi
€ 25,00
Attualità di Platone
€ 18,00
Arredo di serie
€ 13,00
La lavagna sul comodino
€ 14,00

News

06.06.2022
Rocco Ronza ospite di Stroncature
Venerdì 24 giugno Rocco Ronza presenta online "Periferie dell'Occidente. Italia e Sudafrica nell'ordine liberale 1795 - 1996".
10.05.2022
Abbiamo perso l'anima?
Anteprima del libro di Catherine Ternynck, "La possibilità dell'anima", una profonda riflessione su una parola che è più di un soffio.
28.04.2022
I libri dedicati ad Armida Barelli
Le iniziative editoriali dedicate alla Sorella Maggiore, per ricostruirne il pensiero e la vita in occasione della beatificazione del 30 aprile.
11.04.2022
L'icona, finestra dell'Oltre
Intervista a Giuliano Zanchi, autore di "Icone dell'esilio. Immagini vive nell'epoca dell'Arte e della Ragione".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane