Il servizio pubblico: storia culturale delle televisioni in Europa

Il servizio pubblico

Il servizio pubblico
titolo Il servizio pubblico
sottotitolo Storia culturale delle televisioni in Europa
autore
curatore
prefazione
argomenti Società, media, famiglia, lavoro Media spettacolo e processi culturali
collana Ricerche. Media spettacolo e processi culturali
formato Libro
pagine 266
pubblicazione 2015
ISBN 9788834327838
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 25,00
Spedito in 3 giorni

Evento

   Presentato con Enrico Mentana, Carlo Freccero
   sabato 16 maggio - Spazio IBS 

Il servizio pubblico rappresenta il contributo più importante e originale che l’Europa abbia offerto alla storia mondiale della televisione. Il libro di Jérôme Bourdon colma un’importante lacuna e rappresenta il primo tentativo di raccontare una storia integrata delle televisioni europee: l’autore individua una serie di fili rossi, di scambi e di sovrapposizioni che s’intrecciano lungo sessant’anni e che riguardano sia le vicende istituzionali e politico-economiche sia i contenuti e i grandi generi (dall’informazione alla fiction, dall’intrattenimento alla reality tv) nei cinque Paesi più importanti dell’Europa occidentale (Italia, Francia, Germania, Spagna e Regno Unito), con incursioni anche in nazioni più piccole (come i Paesi Scandinavi, il Portogallo e i Paesi Bassi).
Quella che emerge è una storia avvincente, caratterizzata da importanti somiglianze e altrettante differenze, che riguardano, per esempio, i modi in cui i diversi sistemi televisivi hanno affrontato cambiamenti epocali come la de-regolamentazione, l’avvento delle reti commerciali, la sfida dell’Auditel e dei sistemi di quantificazione del pubblico, la circolazione internazionale dei format e la progressiva ‘americanizzazione’ della cultura popolare del Vecchio Continente. Se, nonostante qualche tentativo non sempre pienamente riuscito, è difficile individuare una ‘televisione europea’, non di meno l’Europa è stata in grado di partorire una forma di televisione del tutto peculiare: pur con tutta la sua fragilità, qui è nata e si è sviluppata una nozione che ha fortemente inciso sulle culture e sugli immaginari. Se la storia del servizio pubblico europeo può finalmente essere tracciata, il suo destino resta tuttora incerto. Questo libro consente di capire perché, nonostante gli attacchi che provengono da ogni parte, il servizio pubblico merita di essere difeso e rilanciato.

Indice testuale

Prefazione all’edizione italiana di Massimo Scaglioni 
Nota per il lettore e Ringraziamenti 
Introduzione. Europa, cultura, televisione 
  1. Sette questioni sulla televisione europea. Servizio pubblico, età dell’oro, pubblicità, concorrenza, televisione commerciale, “nuove” tecnologie, tv pubblica
  2. Costruttori (poco fortunati) dell’anima europea. Le politiche della televisione paneuropea
  3. La fiction televisiva. Shakespeare, Dallas, il commissario… e il cinema
  4. L’informazione. Televisione e giornalismo: andata e ritorno
  5. L’intrattenimento: il ritorno del rimosso
  6. L’“americanizzazione” dell’intimità. La reality tv 
  7. Dal pubblico all’audience. Il ritorno della “plebaglia”?
  8. Conclusioni. Europa, America e servizio pubblico
Bibliografia

Biografia dell'autore

Jérôme Bourdon è professore presso il Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Tel Aviv. È inoltre ricercatore associato presso il Centre de Sociologie de l’Innovation (CNRS/École des Mines) di Parigi. Fra il 1983 e il 1987 è stato ricercatore dell’Institut National de l’Audiovisuel (INA). Fra le sue pubblicazioni, Introduzione ai media (Bologna 2001) e Le Récit impossible. Le conflit israélo-palestinien et les medias (Bruxelles-Paris 2009). Con Cécile Méadel ha curato il volume Television Audiences Across the World. Deconstructing the Ratings Machine (London 2014).

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Prima ristampa: settembre 2018
Corriere della Sera: Tv e servizio pubblico le buone intenzioni non possono bastare
pubblicato il: 29-06-2015
Primaradio: dibattito con Mentana, Freccero, Iseppi, Scaglioni, Panarari
pubblicato il: 16-05-2015

News

07.09.2020
Melarete: l'etica a scuola
Il progetto di Luigina Mortari di educazione all'etica per la scuola dell'infanzia e la primaria con spunti teorici, suggerimenti pratici e le storie illustrate.
09.09.2020
Vicini alla scuola: i nostri consigli di lettura
Fino al 30 settembre tutti i libri delle collane di pedagogia ed educazione sono disponibili a un prezzo scontato: ecco alcuni consigli di lettura dedicati agli insegnanti.
29.07.2021
Federico di Chio e il sogno a occhi aperti del cinema
Intervista al docente di strategia dei media audiovisivi e dirigente Mediaset che ha studiato le influenze del cinema americano in Italia.
16.09.2021
Luigino Bruni a PordenoneLegge
Quale economia ci porterà questa crisi e quale spiritualità? A PordenoneLegge l'autore di "Il capitalismo e il sacro".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento