Una grammatica semplice dell'umano

Una grammatica semplice dell'umano

Una grammatica semplice dell'umano
titolo Una grammatica semplice dell'umano
autore
argomenti Religione e spiritualità Spiritualità
collana Grani di senape
formato Libro
pagine 164
pubblicazione 2021
ISBN 9788834341810
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 15,00
Spedito in 3 giorni
 
Disponibile in altri formati:
Una grammatica semplice dell'umano Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2021
Anno: 2021
Ci siamo persi
€ 10,99
Una grammatica semplice dell'umano Epub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2021
Anno: 2021
Ci siamo persi
€ 10,99

Ci siamo persi. Nel mezzo di un’esistenza frenetica e paralizzata, impaurita e impulsiva, ci stanno mancando le parole, il sapore, il profumo delle esperienze essenziali che compongono la nostra umanità. Ci scopriamo ‘analfabeti’ di quella grammatica che ci costituisce, una grammatica semplice che, come un filo leggero e fortissimo, lega il concreto della nostra vita all’esperienza spirituale che apre al mistero di Dio. Ci siamo persi, ma niente è perduto. Perché l’invisibile vibra nel quotidiano, perfino e soprattutto nella banalità delle cose più piccole. Basta mettersi in sintonia, uscire dai parcheggi spirituali dove ci siamo intrappolati, aprire le pareti stagne che separano corpo e anima e ritrovare il gusto di farli respirare all’unisono.
Sotto forma di un lessico acutamente semplice, dalla «A» di Altri alla «V» di Vulnerabilità, José Tolentino Mendonça ci offre in questo libro piccole, sapienti piste di spiritualità per il nostro tempo, per ritrovare la ‘materialità’ dello Spirito, la ‘mistica dell’istante’ in cui percepiamo il profumo dell’eterno nella fragranza di un pane condiviso. E lo fa con uno stile potentemente suggestivo, utilizzando spesso la forza acuminata dell’aforisma che va dritto al cuore. Ritroviamo dunque, a partire dalla fede, una grammatica dell’umano, così come, a partire dall’umano, uno sguardo nuovo sulle grammatiche della fede. E soprattutto ritroviamo l’abito del pellegrino, la semplicità di mettersi in viaggio col poco, tenendo sempre pronto, come dice il cardinale poeta, accanto alle scarpe di tutti i giorni un paio di «sandali di vento».

Biografia dell'autore

José Tolentino Mendonça (1965), portoghese, è archivista e bibliotecario di Santa Romana Chiesa. Nominato cardinale da papa Francesco nel 2019, è una delle voci più originali del cattolicesimo contemporaneo. È specialista di testi biblici, che affronta con rigore e creatività, aprendo agli interrogativi del presente e dialogando con le diverse espressioni culturali. La sua scrittura prende spunti e immagini da molti registri di linguaggio, in particolare da quello poetico, letterario e filosofico. Le sue poesie e i suoi saggi, molto apprezzati dal pubblico e dalla critica, gli hanno valso vari riconoscimenti e traduzioni in numerose lingue. Con Vita e Pensiero ha già pubblicato: La mistica dell’istante. Tempo e promessa (2015), Chiamate in attesa (2016), Elogio della sete (2018), Il piccolo libro delle grandi domande (2019).

L'Osservatore Romano: Quel bisogno di ombra (G. Cerro)
pubblicato il: 29-03-2021
Tv 2000: Il Diario di Papa Francesco, 15 febbraio 2021
pubblicato il: 15-02-2021
Korazym: Card. Tolentino Mendonça: una grammatica semplice dell’umano (S. Baroncia)
pubblicato il: 09-02-2021
Avvenire: Quando essere soli incammina verso l’incontro (J. T. Mendonça)
pubblicato il: 04-02-2021

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

06.05.2021
Giovani e pandemia
Venerdì 14 maggio a Padova presentazione del libro "Niente sarà più come prima" curato da Paola Bignardi e don Stefano Didonè
14.05.2021
La crisi della democrazia internazionale
Breve estratto dal nuovo libro di Ikenberry "Un mondo sicuro per la democrazia" su ascesa e crisi dell'internazionalismo liberale.
05.05.2021
La porta dell’autorità
Anteprima del nuovo libro di Magatti e Martinelli, "La porta dell’autorità", dedicato ai padri, alle madri, ai maestri, a chi guida e apre le future generazioni.
04.05.2021
Le mamme e il magnifico segreto
Per la festa della mamma condividiamo un piccolo estratto dal libro "Generare è narrare" di Sonnet, dedicato al "magnifico segreto".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento