Stati di pace - Luc Boltanski - Vita e Pensiero - Libro Vita e Pensiero

Stati di pace

Stati di pace
Titolo Stati di pace
Sottotitolo Una sociologia dell'amore
Introduzione di Mauro Magatti
autore
Argomenti Società, media, famiglia, lavoro Sociologia
Collana Transizioni
Formato Libro
Pagine 168
Pubblicazione 2005
ISBN 9788834311349
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 16,00
Spedito in 3 giorni
È possibile che la sociologia si impegni a descrivere e comprendere le ragioni morali delle azioni pur mantenendo la propria specificità di disciplina diversa dalla filosofia o dalla teologia? Di ciò è convinto Luc Boltanski nel rivendicare la necessità e il valore di una sociologia ‘morale’.
Dopo essersi occupato a lungo della giustizia e delle sue molteplici espressioni in ‘situazioni di disputa’, si rivolge a una realtà spesso lasciata in ombra dalle teorie dell’azione: gli ‘stati di pace’. Se è vero infatti che le relazioni sociali possono essere occasioni di conflittualità, è altrettanto innegabile che in molti casi l’agire degli individui si svolge in modo pacifico. In particolare, esiste un ‘regime di pace’ nel quale talune persone rinunciano a esercitare quel ‘do ut des’ che è alla base di un’idea retributiva di giustizia. È lo ‘stato’ in cui nessuno può rimpiazzare qualcun altro e la reciprocità delle azioni si sottrae alla sfera del calcolabile: le persone danno di più di quanto esiga in quel momento la situazione. È la logica del dono, del gratuito. Per spiegare tale sorprendente comportamento, l’autore riprende dal pensiero cristiano il concetto di agape, ovvero quella tensione tra amore e giustizia che rende possibile un mondo in cui degli esseri in pace siano sottratti all’obbligo di stabilire relazioni di equivalenza. L’agape di cui qui si parla non è quello teologico, fondatore del Regno di Dio – poiché è illusorio pensare a una società in cui l’amore plasmi diffusamente le relazioni. L’uomo, nell’agire concreto della vita, alterna momenti in cui dona per il piacere di dare, chiede giustizia o oscilla tra pace e disputa. Tuttavia, l’agape conserva la propria forza, e la sua presenza nella società degli uomini, per quanto modesta, è tutt’altro che trascurabile: rende ‘interessanti’ e vitali le nostre più ordinarie relazioni, le sospinge in avanti, dando respiro e speranza al vivere quotidiano.

Biografia dell'autore

Luc Boltanski, sociologo tra i più importanti nel panorama internazionale contemporaneo, è Directeur de thése all’École des Hautes Études en Sciences Sociales a Parigi e fondatore del GSPM (Groupe de Sociologie Politique et Morale). Tra le sue più recenti pubblicazioni si segnalano Le nouvel esprit du capitalisme (Paris 2000) e La condition foetale (Paris 2004).

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

01.10.2021
I nostri eventi al Salone del Libro
Sabato 16 e domenica 17 ottobre i nostri autori, Silvano Petrosino, Pablo D'Ors e Giovanni Canzio, saranno ospiti al Salone del Libro di Torino.
05.10.2021
Maryanne Wolf a Milano
Maryanne Wolf torna a Milano il 25 ottobre in occasione dei cento anni dell'Università Cattolica.
05.10.2021
Pablo d'Ors in Italia
Pablo d'Ors sarà in Italia dal 15 ottobre per presentare il nuovo libro "Biografia della luce": scopri le tappe!
04.10.2021
Un vero maestro non indica mai se stesso
Anteprima del nuovo libro del sacerdote e scrittore madrileno Pablo d'Ors, "Biografia della luce".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento