Il tuo browser non supporta JavaScript!

RSA e Costituzione

RSA e Costituzione
titolo RSA e Costituzione
sottotitolo La giurisprudenza della corte costituzionale
autore
argomenti Diritto
collana Ricerche. Diritto
formato Libro
pagine 124
pubblicazione 2014
ISBN 9788834328040
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 14,00
Spedito in 3 giorni

Il volume ripercorre la giurisprudenza della Corte costituzionale, che si è sviluppata lungo un quarantennio sulle rappresentanze sindacali aziendali (RSA), disciplinate nell’art. 19 dello Statuto dei lavoratori. Dalla storica sentenza 54 del 1974 fino alla recentissima 231 del 2013, l’autore, uno dei massimi esperti del Diritto sindacale italiano, offre un’analisi approfondita e ragionata dell’approccio del Giudice delle leggi al delicato tema della rappresentanza sindacale sui luoghi di lavoro. Il volume è completato da una sezione con i testi integrali di tutte le sentenze. «L’invito a rilegiferare sulla materia era stato più volte formulato, ma il legislatore non è ancora intervenuto». Con una sentenza additiva (la sentenza n. 231/2013) «la Corte detta una nuova norma e, quindi, adombra una modifica di sostanziale valore legislativo».

Biografia dell'autore

Mario Napoli è professore ordinario di Diritto del lavoro nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Per la collana del Dipartimento di Diritto privato e pubblico dell’economia è autore del volume Il sindacato (Vita e Pensiero 2009).

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

12.12.2019
Il sermone di Natale di Stevenson
Il 18 dicembre a Pavia incontro su "Sermone di Natale" di Stevenson per scoprire il lato più umano del 'Narratore di Storie' con Bendelli, Mottola, Grisi.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane