Il tuo browser non supporta JavaScript!

Amnistia perdono e vendetta nel mondo antico

Amnistia perdono e vendetta nel mondo antico
titolo Amnistia perdono e vendetta nel mondo antico
autore
argomenti Storia Storia antica
collana Scienze storiche, 63
formato Libro
pagine 312
pubblicazione 1997
ISBN 9788834312469
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 24,00
Il tema dell’amnistia, nel suo più famoso precedente greco, con il rientro dei democratici in Atene nel 403 a.C. e l’impegno a «non ricordare il male subito», fornisce a più riprese un modello alla politica romana, nella sua ricerca di una riconciliazione fra cittadini divisi dalla spietata crudeltà delle guerre civili.

News

06.02.2020
George Steiner: un incontro indimenticabile
Il 3 febbraio si è spento il grande critico Steiner, nostro ospite nel 2012 per "Il libro dei libri".
28.01.2020
Libertà ed ethos aristocratico
Anteprima del contributo di Alessandro Barbero nel volume "Libertas. Secoli X-XIII" a cura di Nicolangelo D'Acunto ed Elisabetta Filippini.
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Intervista impossibile a Stevenson
Un piccolo e serio divertissement: un’intervista impossibile allo scrittore scozzese per raccontare la sua raccolta di scritti più intima e umana.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane