Il tuo browser non supporta JavaScript!

Buone pratiche relazionali nei consultori lombardi

Buone pratiche relazionali nei consultori lombardi
titolo Buone pratiche relazionali nei consultori lombardi
sottotitolo Casa studies su progetti e interventi per e con le famiglie
autori ,
argomenti Società, media, famiglia, lavoro Società, Famiglia
collana Quaderni del Centro Famiglia, 27
formato Libro
pagine 164
pubblicazione 2013
ISBN 9788834324745
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 15,00
Spedito in 3 giorni
I «Quaderni del Centro Famiglia» costituiscono una collana di pubblicazioni, promossa dal Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia (CASRF) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, che presenta, con una finalità operativa, metodologie e strumenti di ricerca e intervento nel lavoro con e per le famiglie. Il Centro Famiglia, che opera dal 1976, si occupa di ricerca scientifica sulla famiglia in ambito interdisciplinare e promuove iniziative di formazione a vario livello. Gli studiosi che ne fanno parte si riconoscono in una specifica prospettiva relazionale di comprensione della famiglia intesa come luogo costitutivo del legame tra generi, generazioni e stirpi. A essa è attribuito lo statuto di ‘soggetto societario’, protagonista attivo nella costruzione dell'identità personale, dell'azione educativa e delle politiche sociali. L’operato dei consultori familiari si confronta con l’aumentata complessità dei bisogni portati dalle famiglie e con i continui mutamenti organizzativi e strutturali dei servizi ad esse dedicati. A fronte di tali dinamiche, quale può essere considerato, oggi, lo specifico del servizio consultoriale e quali le buone pratiche da esso realizzate? Il presente volume cerca di rispondere a queste domande analizzando undici esperienze realizzate in diversi consultori del territorio lombardo e mettendo in evidenza le azioni, i progetti, le modalità di presa in carico che possono rappresentare buoni esempi da replicare. In particolare il lavoro di analisi si è posto l’obiettivo di differenziare le buone pratiche in base al loro grado di personalizzazione e familiarizzazione, cioè alla capacità/consapevolezza del servizio di promuovere la dimensione relazionale e familiare degli interventi.

Biografia degli autori

Matteo Moscatelli è dottore di ricerca in Scienze organizzative e direzionali e auditor interno di sistemi qualità Iso 9001. È collaboratore del Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia dell’Università Cattolica di Milano e referente del Centro Studi e documentazione sui servizi alla persona ‘‘Cornaggia Medici’’.

Sara Pelucchi, psicologa e psicoterapeuta, è dottore di ricerca in Persona, sviluppo e apprendimento. È collaboratrice del Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia e del Servizio di Psicologia clinica per la coppia e la famiglia dell’Università Cattolica di Milano.

News

30.11.2020
SalTo 2020: Leggere in un mondo digitale
Giovedì 3 dicembre Maryanne Wolf ospite al Salone del Libro 2020 per una lezione su cambiamenti della lettura nel mondo digitale.
05.11.2020
La propria vita/la vita
Anteprima di un capitolo del libro "Elogio del rischio" della filosofa e psicanalista Anne Dufourmantelle.
05.10.2020
I "Mostri favolosi" hanno trovato casa
Manguel ha donato la sua collezione di 40mila volumi alla città di Lisbona: un evento culturale straordinario come racconta nell'intervista...
30.11.2020
Paolo Colombo: non è la solita Storia
Un libro su come raccontare la Storia e 6 storie da non perdere, come quella di Kennedy, sul podcast del Sole 24ore.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane