Grande Sabato - Remo Cacitti - Vita e Pensiero - Libro Vita e Pensiero

Grande Sabato

Grande Sabato
titolo Grande Sabato
sottotitolo Il contesto pasquale quartodecimano nella formazione della teologia del martirio
autore
argomenti Religione e spiritualità
collana Studia patristica mediolanensia, 19
formato Libro
pagine 268
pubblicazione 1994
ISBN 9788834301807
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 26,00
La definizione del genere letterario agiografico ha sempre costituito un problema storiograficamente controverso, in ragione del carattere peculiare di queste fonti - che un'autorevole tradizione pone alla stessa altezza della proclamazione della Parola - e della complessità della loro redazione, che trasforma un accadimento storico - la sequenza del martirio - in un evento teologico - la perfetta imitazione di Cristo condotta sino a una piena comunione con Lui -, evento che trova quale luogo di celebrazione la liturgia. Il Martyrium Polycarpi può ben essere assunto quale archetipo di questa funzione ecclesiale: nel documento princeps dell'agiografia cristiana, l'eredità della riflessione tardogiudaica sulla morte violenta del giusto che nell'apocalittica trova la sua più alta espressione - viene elaborata in un contesto squisitamente cristologico, attraverso un processo in cui la figura del martire si dissolve nel simbolo della croce. La stessa 'coordinata agiografica' del testo, che situa la morte del vescovo smirneo in un giorno di 'grande sabato', deve allora essere letta non già come una mera indicazione cronologica, ma piuttosto come una cifra ermeneutica che perfeziona il rapporto di partecipazione tanto del martire a Cristo quanto del martirio alla Pasqua. La pregnanza del sabato nella Bibbia, non meno che nell'elaborazione teologica, paleocristiana, comporta un arricchimento di questa dinamica: nella direzione di un'escatologia che individua nello stesso 'giorno del Signore' genesiaco il tempo della parusia: nella scansione neotestamentaria degli eschata, il privilegio del martire di prendere parte alla prima resurrezione - che la teologia asiata esprime nella dottrina del millenarismo - viene segnalata dal 'grande sabato', che costituisce appunto il tipo e l'immagine del Regno venturo, in cui i santi/martiri sono destinati a sedere sui troni del giudizio, del sacerdozio e della regalità.

Biografia dell'autore

Remo Cacitti, friulano, è ricercatore di Storia del cristianesimo alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli studi di Milano.

News

07.09.2020
Melarete: l'etica a scuola
Il progetto di Luigina Mortari di educazione all'etica per la scuola dell'infanzia e la primaria con spunti teorici, suggerimenti pratici e le storie illustrate.
09.09.2020
Vicini alla scuola: i nostri consigli di lettura
Fino al 30 settembre tutti i libri delle collane di pedagogia ed educazione sono disponibili a un prezzo scontato: ecco alcuni consigli di lettura dedicati agli insegnanti.
29.07.2021
Federico di Chio e il sogno a occhi aperti del cinema
Intervista al docente di strategia dei media audiovisivi e dirigente Mediaset che ha studiato le influenze del cinema americano in Italia.
16.09.2021
Luigino Bruni a PordenoneLegge
Quale economia ci porterà questa crisi e quale spiritualità? A PordenoneLegge l'autore di "Il capitalismo e il sacro".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento