Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sermone di Natale e altri scritti religiosi

novità Sermone di Natale e altri scritti religiosi
titolo Sermone di Natale e altri scritti religiosi
autore
introduzione
traduttore
argomenti Religione e spiritualità
collana Varia. Saggistica
formato Libro
pagine 100
pubblicazione 2019
ISBN 9788834340004
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 13,00
Spedito in 3 giorni

Grazie soprattutto ai suoi romanzi L’isola del tesoro e Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde, veri capolavori di scrittura intelligente e divertente insieme, per tutti noi Robert Louis Stevenson è davvero il Narratore di Storie, come lo chiamavano gli abitanti dell’isola di Samoa dove visse i suoi ultimi anni. Ma questa definizione è insufficiente a dare ragione del «caso Stevenson», come lo chiama Alberto Manguel, il grande scrittore argentino che firma la presentazione di questo libro. Per arrivare a conoscere il segreto della sua magia di scrittore, occorre andare oltre l’immagine che Stevenson proiettò sul mondo (o che il mondo gli cucì addosso) di avventuriero in cerca di emozioni forti, nella vita come nella pagina.
Questa raccolta vuole essere una piccola e insolita chiave d’accesso allo Stevenson intero, uomo e scrittore a tutto tondo. Sono testi dell’ultimo decennio della sua breve vita, di genere diverso ma accomunati da una luminosa fiducia nella cura amorevole di Dio e nella intrinseca bontà e onestà dell’uomo. Nel Sermone di Natale scritto per la famiglia dopo la morte del padre, nel saggio autobiografico Pulvis et umbra, nelle poesie e nelle preghiere composte per il rito serale nella casa samoana, persino nella lettera indignata in cui dice il fatto suo a un reverendo che aveva pubblicamente infangato la memoria di un sant’uomo, troviamo uno sguardo benevolo verso l’uomo destinato non al successo, ma semplicemente a fare ogni cosa al meglio delle sue capacità. Ecco la magia di Stevenson: nelle parole di Manguel, «una filosofia felice, grata per le piccole e grandi benedizioni della vita», che sa lasciare anche nei suoi lettori un senso di felicità.

Biografia dell'autore

Robert Louis Stevenson (Edimburgo 1850 - Vailima, Samoa, 1894) è uno degli scrittori più noti e letti nel mondo. La sua vocazione letteraria, unita al temperamento irrequieto e alla necessità di fronteggiare la tubercolosi che lo affliggeva fin da bambino, lo spinse a lunghi e frequenti viaggi in diversi paesi europei, negli Stati Uniti, dove raggiunse e sposò la donna di cui si era innamorato, Fanny Osbourne, e infine nelle isole Samoa, dove visse fino alla morte precoce. Conosciuto soprattutto come autore di narrativa, per capolavori quali L’isola del tesoro (1883) e Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde (1886) e altre opere come Le nuove Mille e una notte (1882), La freccia nera (1888), Il Master di Ballantrae (1888), è stato anche poeta e saggista poliedrico.

Agenzia DIRE: Robert Louis Stevenson: sermone di Natale e altri scritti religiosi (A. Melia)
pubblicato il: 08-12-2019
Articoli che parlano di Sermone di Natale e altri scritti religiosi:
Il sermone di Natale di Stevenson   (Eventi)
Il 18 dicembre a Pavia incontro su "Sermone di Natale" di Stevenson per scoprire il lato più umano del 'Narratore di Storie' con Bendelli, Mottola, Grisi.
Stevenson: la benedizione del Natale   (Consigli di lettura)
Il Natale suscita pensieri di gioia: così scrive Stevenson nel suo Sermone, di cui vi diamo una piccola anteprima, augurandovi buon Natale.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

12.12.2019
Il sermone di Natale di Stevenson
Il 18 dicembre a Pavia incontro su "Sermone di Natale" di Stevenson per scoprire il lato più umano del 'Narratore di Storie' con Bendelli, Mottola, Grisi.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane