Giancarlo Brasca. Lettere per una ragazza - Roberta Grazzani - Vita e Pensiero - Libro Vita e Pensiero

Giancarlo Brasca. Lettere per una ragazza

Giancarlo Brasca. Lettere per una ragazza
titolo Giancarlo Brasca. Lettere per una ragazza
autore
argomenti Religione e spiritualità Spiritualità
collana Varia. Saggistica
formato Libro
pagine 144
pubblicazione 2013
ISBN 9788834322161
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 13,00
Spedito in 3 giorni
Giancarlo Brasca era un uomo che si dedicava totalmente all’altro, qualsiasi altro, fino alla dimenticanza di sé. E lo faceva con una leggerezza e una generosità così delicate da non far pesare la fatica di quel donarsi. Si era fatto ‘casto per il Regno’ e questa scelta rappresentò sempre, come lui stesso ebbe a scrivere, «una autentica manifestazione d’amore», anche se scriverà: «Amare è cosa ardua. Ma amare in un celibato, che si rivela significativo e fecondo solo in una visione di fede, lo è molto di più». È sempre Brasca a indicare il modo con cui il laico consacrato nel mondo possa rappresentare nella Chiesa d’oggi una presenza valida e recare un apporto significativo: «Solo se il cuore è veramente pieno d’amore; solo se la persona ha raggiunto tale maturità da saper assumere un atteggiamento realmente oblativo; solo se di Dio può dire sinceramente “mio tutto” e agli uomini “vostro servo in Cristo”; solo se la vita intera è presa e trasformata da un orientamento totale al Regno». Parole che testimoniano il programma di una vita donata senza riserve. In modo del tutto coerente e allo stesso tempo singolare, questo volume che raccoglie le ‘lettere per una ragazza’ ne è eco e conferma.

Biografia dell'autore

Giancarlo Brasca nasce a Mezzago, piccolo paese lombardo a pochi chilometri da Milano, il 1° agosto 1920. Muore a Roma, presso il Policlinico Gemelli, dopo una degenza di sette mesi, il 24 gennaio 1979, a 58 anni. Una vita breve e intensa. A 22 anni si laurea in filosofia presso l’Università Cattolica. Alcuni mesi più tardi verrà assunto nella stessa Università come caporeparto della Biblioteca e, nel 1945, come direttore. Nel settembre del 1945, a 25 anni, scegliendo di aderire alla vocazione di laico consacrato nel mondo, pronuncia la formula di consacrazione nell’Istituto secolare dei Missionari della Regalità fondato da padre Agostino Gemelli. Successivamente, in Cattolica, rivestirà la carica di segretario d’amministrazione fino al 1969 e quindi di direttore amministrativo. Dal 1958 al 1964 è presidente dell’Azione Cattolica Milanese, in stretta collaborazione con il cardinal Montini. Nel 1972 viene nominato presidente della Conferenza Mondiale degli Istituti Secolari (CMIS), incarico che mantiene fino al termine della vita.

Roberta Grazzani è nata a Codogno e vive a Milano. È stata segretaria di Giancarlo Brasca nella prima giovinezza. Dal 1972 al 1996 ha diretto il mensile per bambini «Giovani Amici» dell’Università Cattolica. Nel 1996, insieme a Dino Boffo, ha fondato «Popotus», inserto per bambini del quotidiano «Avvenire», e rifondato «Giovani Amici» con il nome di «Ciao Amici» per le Edizioni Messaggero di Padova. Ha diretto le collane Vita e Pensiero Ragazzi e Gatti Bianchi. È giornalista e autrice di testi, romanzi e racconti, per bambini e ragazzi.
Intervista alla Grazzani
pubblicato il: 17-02-2014
Articoli che parlano di Giancarlo Brasca. Lettere per una ragazza:
Roberta Grazzani: il privilegio di lavorare in Cattolica   (Autori)
La nota scrittrice per bambini ha lavorato molti anni in Università Cattolica e qui ha scoperto la sua strada nella vita.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...

È arrivato un Brigante
€ 8,26

News

07.09.2020
Melarete: l'etica a scuola
Il progetto di Luigina Mortari di educazione all'etica per la scuola dell'infanzia e la primaria con spunti teorici, suggerimenti pratici e le storie illustrate.
09.09.2020
Vicini alla scuola: i nostri consigli di lettura
Fino al 30 settembre tutti i libri delle collane di pedagogia ed educazione sono disponibili a un prezzo scontato: ecco alcuni consigli di lettura dedicati agli insegnanti.
29.07.2021
Federico di Chio e il sogno a occhi aperti del cinema
Intervista al docente di strategia dei media audiovisivi e dirigente Mediaset che ha studiato le influenze del cinema americano in Italia.
16.09.2021
Luigino Bruni a PordenoneLegge
Quale economia ci porterà questa crisi e quale spiritualità? A PordenoneLegge l'autore di "Il capitalismo e il sacro".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento