Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'Occidente e gli altri

L'Occidente e gli altri
titolo L'Occidente e gli altri
sottotitolo La globalizzazione e la minaccia terroristica
autore
prefazione
argomenti Politica
collana Relazioni internazionali e scienza politica. ASERI, 8
formato Libro
pagine 140
pubblicazione 2004
ISBN 9788834310915
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 15,00
Spedito in 3 giorni
Nell’accesa discussione sui rapporti tra mondo islamico e Occidente, questo saggio di Roger Scruton propone una tesi che coglie con immediatezza alcuni aspetti innegabili della questione. Alla radice delle attuali difficoltà nelle relazioni tra Islam e Occidente stanno differenze costitutive intorno alla concezione dell’ordine politico. Nella tradizione occidentale esso è fondato sulla laicità, sul concetto di contratto sociale, sull’idea di cittadinanza. Nel mondo musulmano, al contrario, a legittimare la politica è il richiamo - o addirittura l’adesione - alla tradizione coranica.
Questa netta divergenza non rappresenta certo una novità. Ma la globalizzazione, che diffonde nelle nazioni islamiche immagini, prodotti e figure delle democrazie liberali secolarizzate, radicalizza tale opposizione, provocando effetti deflagranti e scontri violenti. D’altro canto, il credo islamico garantisce ai suoi membri la certezza dell’appartenenza comunitaria a una fede, mettendo in luce, per contrasto, la debolezza dei legami sociali in Occidente, frutto di una concezione esasperatamente individualistica della libertà.
Convinto della validità della tradizione liberale democratica, e delle forme di organizzazione sociale e politica da essa alimentate, Scruton ci offre una riflessione estremamente lucida che arricchisce il dibattito sull’incontro/scontro tra le civiltà, che troppo spesso sembra cedere a stereotipi e luoghi comuni, anziché privilegiare un’analisi argomentata e scevra da pregiudizi.

Biografia dell'autore

Roger Scruton, filosofo, scrittore e giornalista, è stato professore al Birkbeck College di Londra e all’Università di Boston. Tra le sue molte pubblicazioni: Thinkers of the New Left (London 1985); A Land Held Hostage: Lebanon and the West (London 1987); An Intelligent Person’s Guide to Modern Culture (trad. it. Guida filosofica per tipi intelligenti, Milano 1997); Modern Philosophy: An Introduction and Survey (trad. it. La filosofia moderna. Un compendio per temi, Firenze 1998); Spinoza (trad. it. Milano 1998).
Italia Oggi: Roger Scruton è uno che vede chiaro e lontano (G. Morra)
pubblicato il: 12-01-2019

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

02.09.2019
Primo Levi, una questione di giustizia
A cento anni dalla nascita di Primo Levi reading de "I giusti" con commenti di Forti, Mazzuccato, Cavaglion, Santerini e Assael.
15.10.2019
Il coraggio della bontà
Sabato 16 novembre al Museo della Scienza dialogo tra il filosofo catalano Josep Maria Esquirol e Alessandro D'Avenia sul tema della bontà.
09.10.2019
Bookcity 2019: la lettura come bene comune
Torna a novembre l'appuntamento della città di Milano con i libri. Scopri tutti gli eventi Vita e Pensiero e gli ospiti che ci terranno compagnia in questa edizione.
05.11.2019
Oltre le stelle: l'umano
Intervista al filosofo Silvano Petrosino, autore del libro "Il desiderio. Non siamo figli delle stelle", un percorso tra astri e dis-astri dell'umano.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane