Il tuo browser non supporta JavaScript!

Film, sapere, società

Film, sapere, società
titolo Film, sapere, società
sottotitolo Per un'analisi sociosemiotica del testo cinematografico
autore
argomenti Società, media, famiglia, lavoro Media spettacolo e processi culturali
collana La città e lo spettacolo
formato Libro
pagine 168
pubblicazione 1999
ISBN 9788834300060
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 15,00
Spedito in 3 giorni
Gli studi sui fenomeni storici e sociali legati al cinema da un lato e le analisi semiotiche dei testi filmici dall’altro hanno costituito due filoni di ricerca poco portati al dialogo reciproco. Questo libro parte dall’idea che un incrocio dello sguardo sociologico e di quello semiotico non sia più rinviabile. Perché questo incrocio non dia luogo a strabismi o confusioni è necessario ripensare alcuni concetti comuni: quelli di testo, produzione, ricezione, e il passaggio dai fenomeni ‘micro’ a quelli ‘macro’ sociologici. In particolare, per quanto concerne direttamente la semiotica, essa deve rielaborare i propri modelli di analisi testuale; superare l’idea che il senso sia immanente al testo, e quindi reperibile in esso, e lavorare piuttosto sull’ipotesi che il testo costituisca il luogo di organizzazione reciproca delle proprie condizioni di comprensibilità.
A partire dal dialogo con alcune discipline direttamente implicate nella concettualizzazione dei rapporti tra testo e società (dalla sociologia della cultura alla storia delle mentalità, dalla sociosemiotica alla semiotica della cultura, fino alla pragmatica testuale), l’autore propone un modello di analisi che vede nel testo il dispositivo di selezione, convocazione, combinazione reciproca ed esemplarizzazione di una rete non sistematica di saperi sociali; questi (siano essi conoscenze o competenze) sono articolabili in saperi di tipo collettivo, privato, testuale oppure metatestuale, concernenti cioè procedure, regole e situazioni della produzione e della ricezione del testo stesso. Nella parte centrale del volume, tale modello viene applicato ad alcuni testi cinematografici o a segmenti di essi: dall’inizio di Via col Vento a una scena di Quarto Potere, da Casablanca a due novelle pubblicate su riviste popolari negli anni Cinquanta e tratte dai film Senso e Le ragazze di Piazza di Spagna, fino a interrogarsi sul domani del film con l’analisi del videogioco multimediale interattivo Myst.

News

19.05.2020
IL MONDO FRAGILE DOPO LA PANDEMIA
L'ebook gratuito "Il mondo fragile" curato da Raul Caruso e Damiano Palano cerca di ragionare sulle ricadute che lo shock globale del Covid-19 potrebbe avere a livello politico economico.
15.05.2020
L'ALTRO VIRUS
È dedicato alla comunicazione e alla disinformazione al tempo del Covid-19 il nuovo ebook gratuito, a cura di Marianna Sala e Massimo Scaglioni.
29.06.2020
I VALOR E I PROGETTI DEI GIOVANI DEL SUD
Un libro racconta i giovani del Sud grazie ai dati di ricerca dell’Osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo, ne parliamo il 30 giugno sul nostro canale youtube.
23.06.2020
Manguel: il sentimento di sé
Esistono diversi tipi di confinamento: lo racconta lo scrittore Manguel da New York, in questo ebook scritto durante il lockdown, tra ricordi e attualità.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane