La natura (familiare) del pregiudizio - Sara Alfieri - Vita e Pensiero - Libro Vita e Pensiero

La natura (familiare) del pregiudizio

La natura (familiare) del pregiudizio
titolo La natura (familiare) del pregiudizio
sottotitolo Una rilettura intergenerazionale del pregiudizio etnico di genitori e figli
autore
argomenti Psicologia
collana Strumenti. Psicologia
formato Libro
pagine 192
pubblicazione 2013
ISBN 9788834324646
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 18,00
 
Disponibile in altri formati:
La natura (familiare) del pregiudizio. Una rilettura intergenerazionale del pregiudizio etnico di genitori e figli Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2013
Anno: 2013
Quale voce ha la famiglia nei processi di sviluppo e nel mantenimento del pregiudizio etnico dei propri figli? La presente ric
€ 5,99
Il titolo del volume – evocativo del celebre libro di Allport La natura del pregiudizio – riprende, partendo dalle teorie dello studioso statunitense ampliate e integrate da contributi più recenti, la ‘natura familiare’ del pregiudizio. Spesso tralasciato dalla copiosa letteratura sul tema della formazione del pregiudizio, l’approccio familiare-intergenerazionale è un prezioso contributo alla comprensione di sfaccettature ancora poco conosciute di questo fenomeno. Quale voce ha la famiglia nei processi di sviluppo e mantenimento del pregiudizio etnico dei propri figli? Il libro si propone di rispondere a questa domanda in prima battuta da un punto di vista teorico, affrontando i temi della costruzione del pregiudizio e dei principali meccanismi con cui viene messo in atto, per poi approdare a ricerche che danno voce ai diretti interessati, coinvolgendo genitori e figli mentre affrontano la transizione verso l’età adulta. L’ultima parte offre poi spunti di riflessione sul tema delle conseguenze del pregiudizio e delle strategie possibili per farvi fronte. Il testo si rivolge a genitori, dirigenti scolastici, insegnanti, formatori, operatori, studenti e in generale a chiunque voglia approfondire il tema del pregiudizio etnico da un punto di vista non convenzionale: quello familiare.

Biografia dell'autore

Sara Alfieri è psicologa, dottore di ricerca in Psicologia e assegnista presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Svolge attività di ricerca sulle relazioni familiari con particolare attenzione al tema del pregiudizio etnico e di genere, della sfera valoriale e dei comportamenti a rischio. Collabora con il Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia e con alcune Associazioni ed Enti no-profit.
Avvenire - Il pregiudizio etnico
pubblicato il: 07-02-2014

News

07.09.2020
Melarete: l'etica a scuola
Il progetto di Luigina Mortari di educazione all'etica per la scuola dell'infanzia e la primaria con spunti teorici, suggerimenti pratici e le storie illustrate.
09.09.2020
Vicini alla scuola: i nostri consigli di lettura
Fino al 30 settembre tutti i libri delle collane di pedagogia ed educazione sono disponibili a un prezzo scontato: ecco alcuni consigli di lettura dedicati agli insegnanti.
29.07.2021
Federico di Chio e il sogno a occhi aperti del cinema
Intervista al docente di strategia dei media audiovisivi e dirigente Mediaset che ha studiato le influenze del cinema americano in Italia.
16.09.2021
Luigino Bruni a PordenoneLegge
Quale economia ci porterà questa crisi e quale spiritualità? A PordenoneLegge l'autore di "Il capitalismo e il sacro".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento