Il tuo browser non supporta JavaScript!

Dove abita l'infinito

Dove abita l'infinito
titolo Dove abita l'infinito
sottotitolo Trascendenza, potere e giustizia
autore
argomenti Filosofia
Religione e spiritualità
Filosofia contemporanea
collana Transizioni, 71
formato Libro
pagine 104
pubblicazione 2020
ISBN 9788834341414
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 13,00
Spedito in 3 giorni
 
Disponibile in altri formati:
Dove abita l'infinito. Trascendenza, potere e giustizia Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2020
Anno: 2020
Il potere ha sempre cercato di utilizzare la reli­gione per i propri scopi di conquista e di auto­conservazione
€ 9,99
Dove abita l'infinito. Trascendenza, potere e giustizia Epub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2020
Anno: 2020
Il potere ha sempre cercato di utilizzare la reli­gione per i propri scopi di conquista e di auto­conservazione
€ 9,99

Il potere ha sempre cercato di utilizzare la reli­gione per i propri scopi di conquista e di auto­conservazione. E ogni religione ha dentro di sé l’attrazione per il potere e l’inclinazione a mani­polare Dio. Anche la religione biblica. Anche il grande re Davide, del quale si racconta – nella Scrittura – il desiderio di costruire una casa a Dio, il Tempio. Ma Dio rifiuta: non ha bisogno di un luogo dove abitare. Abita già in uno spa­zio delimitato, ma dentro il popolo di Israele e nelle sue buone relazioni, quelle improntate alla giustizia. Il vero modo di servire Dio – che evita il rischio di servirsene – è dedicarsi alla giusta guida del popolo, al prendersi cura degli uomini e della creazione tutta.
Attorno a questo nucleo Petrosino sviluppa una riflessione originale sui temi contigui dell’abi­tare, dell’ospitalità, del rapporto tra l’alto e il basso, tra il costruire e possedere. Sullo sfondo sta la polemica con il ‘partito di Dio’ – cioè co­loro che si interessano di Dio, mossi sotto sotto dall’intento di manipolarlo a proprio vantaggio – e l’intuizione dell’originalità della rivelazione biblica: l’Altissimo, l’In-finito, ha sempre a che fare con il bassissimo, con coloro che ‘sono a terra’, con il finito. È lì che prende dimora, che lo si può trovare.

Biografia dell'autore

Silvano Petrosino (Milano 1955), internazio­nalmente noto per i suoi studi sul pensiero di Lévinas e Derrida, è professore ordinario presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove insegna Teorie della Comunicazione e Antropologia religiosa e media. Tra le sue nu­merose pubblicazioni ricordiamo: Visione e de­siderio. Sull’essenza dell’invidia (2010), Ripen­sare il quotidiano (Vita e Pensiero, 2012), Elogio dell’uomo economico (Vita e Pensiero, 2013), Il sacrificio sospeso. Per sempre (2015), Pane e Spirito (Vita e Pensiero, 2015), Il magnifico segno. Comunicazione, esperienza, narrazione (2015), L’idolo. Teoria di una tentazione (2015), La scena umana. Grazie a Derrida e Lévinas (2016), Contro la cultura. La letteratura, per fortuna (Vita e Pensiero, 2017), La donna nel giardino. Che cosa Eva avrebbe potuto rispon­dere al serpente (2019), Il desiderio. Non siamo figli delle stelle (Vita e Pensiero 2019).

Informazioni aggiuntive

Prima ristampa: febbraio 2021
Luoghi dell'Infinito: La ricerca del tutto (L. Servadio)
pubblicato il: 01-02-2021
L'Osservatore Romano: Le avventure del pensiero (E. Garlaschelli)
pubblicato il: 15-01-2021
Il posto delle Parole: Silvano Petrosino “Dove abita l’infinito” (L. Partiti)
pubblicato il: 25-10-2020
L'Eco di Bergamo: «La fede separata dalla responsabilità verso il prossimo scade nell'idolatria» (G. Brotti)
pubblicato il: 21-09-2020

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

11.02.2021
Demonumentalizzare Dante per comprenderlo
Anteprima del libro "Dante in Conclave. La Lettera ai cardinali" dello storico Gian Luca Potestà.
22.02.2021
Armida Barelli e il miracolo del Sacro Cuore
Ad Armida Barelli, prima amministratrice di Vita e Pensiero presto beata, si deve l'intitolazione dell'Università Cattolica al Sacro Cuore, la storia.
16.02.2021
Il prezzo di un futuro con bambini-merce
Intervista ad Alessio Musio, docente di Filosofia morale dell'Università Cattolica, autore di "Baby boom".
13.01.2021
Dostoevskij e la bellezza che salverà il mondo (forse)
Omaggio a Dostoevskij con un passo del libro "La bellezza complice" di Giuliano Zanchi, una rilettura di quella travisata "bellezza che salverà il mondo".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane