Ripensare il quotidiano - Silvano Petrosino - Vita e Pensiero - Libro Vita e Pensiero

Ripensare il quotidiano

Ripensare il quotidiano
titolo Ripensare il quotidiano
autore
argomenti Filosofia Argomenti generali
collana Grani di senape
formato Libro
pagine 176
pubblicazione 2012
ISBN 9788834322741
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 12,00
Spedito in 3 giorni
 
Disponibile in altri formati:
Ripensare il quotidiano Epub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012
Anno: 2012
È possibile addentrarsi nei fatti della cronaca quotidiana, quelli che ogni giorno rimbalzano sulle nostre teste e sui nostri
€ 7,99
Ripensare il quotidiano Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012
Anno: 2012
È possibile addentrarsi nei fatti della cronaca quotidiana, quelli che ogni giorno rimbalzano sulle nostre teste e sui nostri
€ 7,99

È possibile addentrarsi nei fatti della cronaca quotidiana, quelli che ogni giorno rimbalzano sulle nostre teste e sui nostri occhi dalla carta stampata, da tv e computer, senza farci schiacciare dal peso a volte ingombrante delle notizie per filtrarne la logica e il senso? È quanto ha voluto fare Silvano Petrosino nei testi riuniti in questo volume. Che si tratti della crisi economica o dei premi agli studenti meritevoli, del legame tra marketing e politica o del senso della vera povertà, Silvano Petrosino offre sempre uno sguardo che penetra in profondità e rompe il conformismo dilagante dei luoghi comuni che spesso plasmano la nostra mentalità e quindi anche la nostra vita.
Scriveva Blanchot: «"Non accade nulla", questo è il quotidiano. Ma qual è il senso di questo movimento immobile? A quale livello si colloca questo "non accadere nulla"? Per chi "non accade nulla", visto che per me necessariamente accade sempre qualcosa? Domande fondamentali! Bisogna fare di tutto per non dimenticarle!». Questo libro ci aiuta appunto a non dimenticarle.

Biografia dell'autore

Silvano Petrosino insegna Teorie della comunicazione e Filosofia morale all'Università Cattolica di Milano e Piacenza. Tra le sue ultime opere ricordiamo: La scena umana. Grazie a Derrida e Lévinas (2010); Visione e desiderio. Sull'essenza dell'invidia (2^ ed. 2010), Capovolgimenti. La casa non è una tana, l'economia non è il business (2^ ed. 2011), L'esperienza della parola (Vita e Pensiero, 2^ ed. 2011); Lo stare degli uomini. Sul senso dell'abitare e sul suo dramma (con E. Garlaschelli, 2012); Lo stupore (2^ ed. 2012); Soggettività e denaro. Logica di un inganno (Milano 2012),

Il Sole 24 Ore: La nostra bussola quotidiana
pubblicato il: 06-01-2013

News

30.07.2021
Sguardi e visioni
Per tutto il mese di agosto vi terremo compagnia con tanti articoli dedicati al tema dello sguardo, spunti per nuove visioni e punti di vista.
19.07.2021
PRENDIAMOCI IL TEMPO
Di indugiare, spegnere i cellulari, ascoltarci, riposare, leggere... i nostri consigli per l'estate 2021!
19.07.2021
Gli adolescenti? Meravigliosi, ma con le giusta opportunità
Attivisti o sdraiati? Lo abbiamo chiesto a Elena Marta, Paola Bignardi e Sara Alfieri, curatrici della ricerca "Adolescenti e partecipazione".
17.06.2021
Franco Battiato e il tema del divino
Dalla "Rivista del Clero" un estratto dell'articolo di Alessandro Beltrami dedicato al cantautore Franco Battiato.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento