L' estetica trascendentale fenomenologica - Vincenzo Costa - Vita e Pensiero - Libro Vita e Pensiero

L' estetica trascendentale fenomenologica

L' estetica trascendentale fenomenologica
titolo L' estetica trascendentale fenomenologica
sottotitolo Sensibilità e razionalità nella filosofia di Edmund Husserl
autore
argomenti Filosofia Filosofia contemporanea
collana Scienze filosofiche
formato Libro
pagine 352
pubblicazione 1999
ISBN 9788834300930
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 26,00
All’interno della filosofia di Edmund Husserl vi è un ambito che il fondatore della fenomenologia chiamava «estetica trascendentale». Esso allude a un insieme di problemi relativi alle strutture fondamentali della sensibilità. Nel presente volume si intende mostrare la funzione fondativa che questo settore esercita entro la fenomenologia trascendentale. Nella razionalità interna allo strutturarsi dei contenuti sensibili viene cercata la giustificazione per prese di posizione filosoficamente più impegnative e, a partire dal primato della sensibilità, viene interpretata la nozione stessa di soggettività trascendentale. Lungo questo percorso emergono come concetti fondamentali della fenomenologia trascendentale quelli di «associazione trascendentale», di «sintesi passiva» e di «attività cinestetica». A partire da questi concetti viene interamente reinterpretata la nozione di «sensibilità», anche rispetto ad alcune proposte che pure emergono da opere husserliane come le Ricerche logiche e Idee, I.

Biografia dell'autore

Vincenzo Costa (San Cono, CT, 1964) è dottore di ricerca in Filosofia. Studioso del pensiero contemporaneo, si è occupato, anche attraverso un lungo soggiorno di studio presso l’Archivio Husserl di Lovanio, della fenomenologia di Husserl e del pensiero post-fenomenologico francese. Ha curato la traduzione italiana di J. Derrida, Il problema della genesi nella filosofia di Husserl (Milano 1992), ha tradotto le Lezioni sulla sintesi passiva (Milano 1992) e il Libro dello spazio (Milano 1996) di Husserl, corredandolo con un saggio introduttivo e note. Ha contribuito a un volume della collana «Phänomenologica» con un saggio su L’estetica trascendentale e il problema della trascendentalità; ha approfondito il rapporto tra la fenomenologia trascendentale e la filosofia di Derrida con il volume La generazione della forma (Milano 1996), ed è autore di numerosi saggi apparsi su riviste italiane e straniere.

News

07.09.2020
Melarete: l'etica a scuola
Il progetto di Luigina Mortari di educazione all'etica per la scuola dell'infanzia e la primaria con spunti teorici, suggerimenti pratici e le storie illustrate.
09.09.2020
Vicini alla scuola: i nostri consigli di lettura
Fino al 30 settembre tutti i libri delle collane di pedagogia ed educazione sono disponibili a un prezzo scontato: ecco alcuni consigli di lettura dedicati agli insegnanti.
29.07.2021
Federico di Chio e il sogno a occhi aperti del cinema
Intervista al docente di strategia dei media audiovisivi e dirigente Mediaset che ha studiato le influenze del cinema americano in Italia.
16.09.2021
Luigino Bruni a PordenoneLegge
Quale economia ci porterà questa crisi e quale spiritualità? A PordenoneLegge l'autore di "Il capitalismo e il sacro".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento