Libertà economiche e diritti dei lavoratori. Il contrasto al lavoro “non dichiarato” nella legislazione internazionale, europea

Libertà economiche e diritti dei lavoratori

Libertà economiche e diritti dei lavoratori
titolo Libertà economiche e diritti dei lavoratori
sottotitolo Il contrasto al lavoro “non dichiarato” nella legislazione internazionale, europea e nei trattati commerciali. Quaderni dell'Osservatorio sul lavoro sommerso, n.2
autore
argomenti Società, media, famiglia, lavoro Lavoro
collana Quaderni dell’Osservatorio sul lavoro sommerso, 2
formato Libro
pagine 100
pubblicazione 2020
ISBN 9788834343289
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 10,00
Spedito in 3 giorni
 
Disponibile in altri formati:
Libertà economiche e diritti dei lavoratori. Il contrasto al lavoro “non dichiarato” nella legislazione internazionale, europea e nei trattati commerciali. Quaderni dell'Osservatorio sul lavoro sommerso, n.2 Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2020
Anno: 2020
Sebbene siano sostanzialmente gli interessi economici a dettare l’agenda degli stati e delle istituzioni sovrannazionali, n
€ 6,99

Sebbene siano sostanzialmente gli interessi economici a dettare l’agenda degli stati e delle istituzioni sovrannazionali, negli ultimi anni il tema del lavoro “sommerso” è tornato al centro dell’attenzione, come fattore che altera il corretto funzionamento del mercato del lavoro, che impedisce un’azione mirata di contrasto alla povertà e che sottrae risorse al sistema fiscale e all’apparato previdenziale.
L’istituzione nel 2019 di un’Autorità Europea del Lavoro va in questa stessa direzione e promette non solo di rendere più trasparenti le operazioni di appalto o di distacco transnazionale, ma anche di segnare una svolta nell’azione di contrasto all’economia “informale” in tutti i paesi europei. Non si tratta di una iniziativa isolata, poiché sempre più spesso i trattati internazionali e le stesse legislazioni nazionali più avanzate contengono norme dirette a ostacolare la circolazione di quei beni, che siano stati prodotti grazie a condizioni inumane di lavoro.

Biografia dell'autore

Vincenzo Ferrante è professore ordinario di Diritto del lavoro nella facoltà di Giurisprudenza dell’Università Cattolica di Milano, dove dirige il Master universitario in consulenza del lavoro e direzione del personale (MUCL) e il Centro europeo di diritto del lavoro.


News

17.06.2021
Franco Battiato e il tema del divino
Dalla "Rivista del Clero" un estratto dell'articolo di Alessandro Beltrami dedicato al cantautore Franco Battiato.
08.06.2021
Festival biblico: dove abita la luce?
Teresa Bartolomei il 20 giugno sarà ospite del Festival biblico di Rovigo per spiegare come la Parola può essere guida per costruire nuove "arche" e forme di convivenza basate su nuovi modelli di vita.
08.06.2021
Torino spiritualità 2021: il desiderio in scena
Tra gli ospiti della manifestazione torinese dedicata al desiderio, il filosofo Silvano Petrosino, con un doppio appuntamento il 19 giugno, e l'economista Alessandra Smerilli.
07.06.2021
Il giudice: uomo vitruviano libero, riservato e al servizio del diritto
Un'anteprima delle pagine del libro "Giustizia" di Giovanni Canzio e Francesca Fiecconi dedicate al modello ideale di giudice.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento