Libertà economiche e diritti dei lavoratori. Il contrasto al lavoro “non dichiarato” nella legislazione internazionale, europea

Libertà economiche e diritti dei lavoratori

Libertà economiche e diritti dei lavoratori
Titolo Libertà economiche e diritti dei lavoratori
Sottotitolo Il contrasto al lavoro “non dichiarato” nella legislazione internazionale, europea e nei trattati commerciali. Quaderni dell'Osservatorio sul lavoro sommerso, n.2
autore
Argomenti Società, media, famiglia, lavoro Lavoro
Collana Quaderni dell’Osservatorio sul lavoro sommerso, 2
Formato Libro
Pagine 100
Pubblicazione 2020
ISBN 9788834343289
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 10,00
Spedito in 3 giorni
 
Disponibile in altri formati:
Libertà economiche e diritti dei lavoratori. Il contrasto al lavoro “non dichiarato” nella legislazione internazionale, europea e nei trattati commerciali. Quaderni dell'Osservatorio sul lavoro sommerso, n.2 Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2020
Anno: 2020
Sebbene siano sostanzialmente gli interessi economici a dettare l’agenda degli stati e delle istituzioni sovrannazionali, n
€ 6,99

Sebbene siano sostanzialmente gli interessi economici a dettare l’agenda degli stati e delle istituzioni sovrannazionali, negli ultimi anni il tema del lavoro “sommerso” è tornato al centro dell’attenzione, come fattore che altera il corretto funzionamento del mercato del lavoro, che impedisce un’azione mirata di contrasto alla povertà e che sottrae risorse al sistema fiscale e all’apparato previdenziale.
L’istituzione nel 2019 di un’Autorità Europea del Lavoro va in questa stessa direzione e promette non solo di rendere più trasparenti le operazioni di appalto o di distacco transnazionale, ma anche di segnare una svolta nell’azione di contrasto all’economia “informale” in tutti i paesi europei. Non si tratta di una iniziativa isolata, poiché sempre più spesso i trattati internazionali e le stesse legislazioni nazionali più avanzate contengono norme dirette a ostacolare la circolazione di quei beni, che siano stati prodotti grazie a condizioni inumane di lavoro.

Biografia dell'autore

Vincenzo Ferrante è professore ordinario di Diritto del lavoro nella facoltà di Giurisprudenza dell’Università Cattolica di Milano, dove dirige il Master universitario in consulenza del lavoro e direzione del personale (MUCL) e il Centro europeo di diritto del lavoro.


News

27.04.2022
Esquirol e Potestà al Festival Biblico
Il 28 e 29 maggio a Vicenza i nostri autori Esquirol e Potestà saranno ospiti al Festival Biblico.
20.05.2022
Rosina vince il Premio Atlante al Salone del libro
"Crisi demografica. Politiche per un paese che ha smesso di crescere" vince il Premio Atlante della Fondazione del Circolo dei lettori di Torino.
16.05.2022
La convergenza di interessi dietro la strage di Capaci
A trent'anni dalla strage di Capaci, vi proponiamo un estratto dal libro "Mafia. Fare memoria per combatterla" del giudice Antonio Balsamo.
16.05.2022
Charles de Foucauld, il santo del deserto
In occasione della canonizzazione, vi proponiamo due titoli - di Sequeri e d'Ors - per approfondire la figura di Charles de Foucauld.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane