Il tuo browser non supporta JavaScript!

La pastorale della Chiesa in Occidente dall'età ottoniana al concilio lateranense IV

La pastorale della Chiesa in Occidente dall'età ottoniana al concilio lateranense IV
titolo La pastorale della Chiesa in Occidente dall'età ottoniana al concilio lateranense IV
argomenti Storia Storia medievale
collana Ricerche. Storia
formato Libro
pagine 504
pubblicazione 2004
ISBN 9788834311196
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 42,00
Spedito in 3 giorni
La pastorale occupa un posto di primo piano nell’autocoscienza della Chiesa dopo il Vaticano II. Si tratta davvero di una ‘rivoluzione’, di una rottura con la tradizione e con un tempo nel quale la cura animarum non aveva avuto il posto che avrebbe meritato, oppure anche nel passato le istituzioni ecclesiastiche cercarono di intercettare i motivi più profondi della religiosità dei fedeli? Se ciò avvenne, con quali modalità si declinò il rapporto fra la gerarchia ecclesiastica e il popolo cristiano? La Regola Pastorale di Gregorio Magno fu uno dei testi più trascritti e diffusi nel medioevo, a dimostrazione della centralità di questo aspetto nella definizione dei compiti che la Chiesa avvertiva come prioritari, ma che cosa significava ‘azione pastorale’ in un contesto dominato dall’esigenza di cristianizzare vaste porzioni della popolazione europea, come accadde nell’alto medioevo, oppure, a partire dal secolo XI, dal bisogno di fronteggiare la diffusione delle eresie? Quali erano i requisiti necessari per essere abilitati all’esercizio della cura d’anime e quale posto aveva la predicazione dei carismatici? Vescovi, monaci e canonici, per rispondere a queste sfide, misero in atto gli strumenti ereditati dalla tradizione, mentre il papato, in coincidenza con l’affermazione del primato romano, elaborava una concezione della pastorale orientata verso l’affermazione della cosiddetta ‘monarchia pontificia’. Fondamentali anche le forme di comunicazione utilizzate dalla Chiesa, nelle sue diverse articolazioni, per trasmettere il messaggio cristiano in un contesto caratterizzato da un forte plurilinguismo. Agiografia, sermoni, testi di diritto e manuali per confessori offrono indicazioni preziose agli esperti di fama internazionale qui riuniti a dibattere questi temi, nella prestigiosa tradizione delle «Settimane della Mendola» organizzate dall’Università Cattolica.
Le «Settimane» del Passo della Mendola, che si sono susseguite con cadenza triennale dal 1959, rappresentano per i medievisti uno dei grandi appuntamenti di rilevanza internazionale.
Le «Settimane» hanno contribuito in maniera decisiva allo studio delle strutture e degli ideali della
societas christiana dei secoli XI e XII, talora aprendo nuovi ambiti di ricerca storiografica. I volumi dei relativi Atti, arricchiti dall’apparato degli indici dei nomi propri, delle fondazioni ecclesiastiche, dei manoscritti e delle cose notevoli, costituiscono uno strumento indispensabile per lo studio di un aspetto assai significativo della civiltà medioevale.

Sommario

Presentazione
da pagina: 5 pagine: 2 Scarica
La pastorale dai monaci ai canonici regolari
di Cosimo Damiano Fonseca da pagina: 15 pagine: 24 € 6,00
Libri penitenziali e ‘cura animarum’
di Giuseppe Motta da pagina: 67 pagine: 21 € 6,00
La pastorale nelle collezioni canoniche altomedioevali
di Giorgio Picasso da pagina: 89 pagine: 15 € 6,00
La pastoral de las compilaciones antiguas a las Decretales de Gregorio IX
di Antonio Garcìa Y Garcìa da pagina: 137 pagine: 19 € 6,00
‘Seelsorge’ in Synodalordines und ihren Musteransprachen (9. - 12. Jahrhundert)
di Herbert Schneider da pagina: 157 pagine: 26 € 6,00
Die pastorale Ausrichtung der Laterankonzilien des 12. Jahrhunderts
di Werner Maleczek da pagina: 183 pagine: 26 € 6,00
La pastorale nel IV lateranense
di Gabriella Rossetti da pagina: 209 pagine: 26 € 6,00
Bishops and Clergy in English, Scottish and Welsh Dioceses 900-1215
di Julia Barrow da pagina: 235 pagine: 28 € 6,00
La práctica de la pastoral en la Península Ibérica (siglos XI-XII)
di José Maria Soto Ràbanos da pagina: 263 pagine: 47 € 6,00
Aufbau und Entwicklung der Seelsorgsorganisation im östlichen Mitteleuropa
di Winfried Irgang da pagina: 311 pagine: 25 € 6,00
Agiografia come pastorale e pastorale nell’agiografia
di Paolo Tomea da pagina: 375 pagine: 63 € 6,00
Ricordo di Cinzio Violante
di Pietro Zerbi da pagina: 441 pagine: 3 Scarica
Cinzio Violante e le Settimane della Mendola
di Cosimo Damiano Fonseca da pagina: 445 pagine: 6 € 6,00
Riflessioni conclusive
di Giancarlo Andenna da pagina: 451 pagine: 13 Scarica

Biografia dell'autore

Tra le Miscellanee del Centro di studi medioevali sono disponibili presso Vita e Pensiero: «Militia Christi» e crociata nei secoli XI-XIII (1992); Chiesa e mondo feudale nei secoli X-XII (1995); Cieli e terre nei secoli XI-XII. Orizzonti, percezioni, rapporti (1998); Roma antica nel Medioevo (2001).

News

20.11.2020
Webinar: Lontani ma vicini, MigraREport 2020
Martedì 24 novembre presentazione del rapporto annuale sulle migrazioni a Brescia con Maddalena Colombo e Mariagrazia Santagati
05.11.2020
La propria vita/la vita
Anteprima di un capitolo del libro "Elogio del rischio" della filosofa e psicanalista Anne Dufourmantelle.
05.10.2020
I "Mostri favolosi" hanno trovato casa
Manguel ha donato la sua collezione di 40mila volumi alla città di Lisbona: un evento culturale straordinario come racconta nell'intervista...
19.11.2020
Bookcity 2020, un'edizione ricca di sorprese
La nona edizione di Bookcity si è svolta tutta in digitale e, anche se è mancato il contatto diretto con autori e lettori, è stata un'edizione sorprendente...

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane