Il tuo browser non supporta JavaScript!

Temi metafisici e problemi del pensiero antico

La collana, fondata da Giovanni Reale, è l’espressione del pensiero del Centro di Ricerche di Metafisica dell’Università Cattolica. Il primo numero del 1987 è Platone e i fondamenti della metafisica di Hans Krämer, seguito dal best seller di G. Reale Per una nuova interpretazione di Platone. Rilettura della metafisica dei grandi dialoghi alla luce delle “dottrine non scritte”, che è arrivato alla ventiduesima edizione. Oggi è diretta da Maria Luisa Gatti insieme a Roberto Radice ed è la più ampia collana di filosofia antica, di taglio accademico, a livello europeo.


Heidegger e Platone. Essere Relazione Differenza
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2002 | pagine: 284
Anno: 2002
Questo testo affronta una sorta di sfida: presentare l’interpretazione heideggeriana di Platone non semplicemente come il terreno di scontro su cui si consuma la presa di distanza del filosofo di Messkirch dalla tradizione classica, ma come un passaggio necessario alla stessa preparazione dell’«altro inizio del pensiero». Nella lettura che qui se ne offre, la rivendicazione heideggeriana della necessità di un «oltrepassamento della metafisica» verrebbe in realtà conquistata a partire dalla sostanziale conservazione di alcune categorie fondamentali del pensiero platonico, determinando così un vero e proprio «cortocircuito ermeneutico» tra l’esigenza di superare l’ontologia tradizionale e la sopravvivenza degli elementi centrali dell’ontologia platonica all’interno della riflessione heideggeriana.
€ 22,00
Il libro Z della Metafisica di Aristotele
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2001 | pagine: 497
Anno: 2001
Substantia ed essentia sono i due termini con cui la lingua latina ha cercato di tradurre la complessità del termine greco ousia. Il primo ha avuto la meglio sul secondo, diventando uno dei concetti cardine dell’intera speculazione filosofica dell’Occidente e andando incontro, nella sua storia più che bimillenaria, a tutta una serie di trasformazioni, le quali, però, non hanno impedito alla communis opinio di continuare ad attribuire in maniera scontata la paternità di tale concetto ad Aristotele. Eppure, riguardo al modo in cui Aristotele stesso intese il termine ousia, vige tutt’oggi scarsa chiarezza e le posizioni degli interpreti sono tutt’altro che concordi. Michael Frede e Günther Patzig si sono proposti di intervenire su questa lacuna approntando un commentario puntuale al libro Z della Metafisica, il testo in cui Aristotele si è pronunciato in maniera più esauriente e matura sulla problematica dell’ousia. Il loro lavoro, corredato da una versione corretta in più punti dell’edizione critica di Werner Jaeger, nonché da una traduzione tesa a non turbare nella misura del possibile l’immediatezza del linguaggio aristotelico, si basa sulla formulazione di due propositi: non eludere nessuna delle difficoltà testuali e contenutistiche di Z, ma anzi enuclearle meticolosamente, nella convinzione che il testo sia dotato di un’intima coerenza, e tenere separata la dottrina dell’ousia emergente da Z da tutte le trattazioni analoghe contenute in altre opere di Aristotele o in altri libri della stessa Metafisica. I risultati filologici e teorici del loro lavoro risultano assai fecondi e si pongono come punto di riferimento irrinunciabile per chiunque voglia confrontarsi seriamente con questo problema.
€ 39,00
Oikeiosis. Ricerche sul fondamento del pensiero stoico e sulla sua genesi
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2000 | pagine: 448
Anno: 2000
€ 29,00
Ritornare a Platone
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2000 | pagine: 284
Anno: 2000
Edizione in brossura di "Ritornare a Platone" di Josef Seifert
€ 18,00
Dialettica e Verità. Commentario filosofico al "Parmenide" di Platone
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2000 | pagine: 580
Anno: 2000
€ 40,00
Il sistema della metafisica. Tradizione aristotelica e svolta di Suárez
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1999 | pagine: 536
Anno: 1999
«Abbiamo cercato di situare il momento Suárez nella storia della metafisica»: così scrive Jean-Françoise Courtine nella prefazione a quest'opera.
€ 30,00
Dottrina platonica delle Idee. Una introduzione all'Idealismo
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1999 | pagine: 624
Anno: 1999
...
€ 37,00
Socrate. Fisiologia di un mito
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1998 | pagine: 460
Anno: 1998
€ 26,00
L' uomo fra piacere, intelligenza e Bene. Commentario storico-filosofico al "Filebo" di Platone
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1998 | pagine: 612
Anno: 1998
Il rinnovamento degli studi platonici, in corso ad alcuni anni, verifica la vera efficacia soprattutto quando, con gli strumenti più avanzati, affronta integralmente i dialoghi più complessi e difficili. Migliori, che si era già impegnato sul Parmenide con un volume pubblicato in questa stessa collana (Dialettica e Verità. Commentario filosofico al ”Parmenide” di Platone, Milano, Vita e Pensiero, 1990), sottopone ora a un commentario serrato un altro dialogo decisivo per la ricostruzione del pensiero platonico. Anche se le singole parti del Filebo non presentano particolari difficoltà, questo dialogo è sempre stato valutato in modi opposti. Sul piano formale, a coloro che lo giudicano l’opera più simile a un trattato che Platone abbia scritto si contrappongono quelli che vi trovano una raccolta di trattazioni diverse, scarsamente legate fra di loro, segno di una crisi letteraria dell’Autore. Sul piano contenutistico, mentre alcuni lo considerano una sorta di tentativo, incompiuto se non fallito, di ridefinire un sistema in crisi, altri vi trovano la vetta della metafisica platonica, quella che più si avvicina al contenuto delle Dottrine non scritte. L’analisi di Migliori evidenzia la ragione di tali contrastanti giudizi. In questo dialogo, Platone conduce all’estremo la sua tecnica di scrittura, fatta di una pluralità di piani che si intrecciano e si illuminano reciprocamente. L’Autore stesso sembra consapevole della difficoltà che questo determina, tanto che paragona il dialogo a una tempesta. L’immagine è appropiata: spesso, durante la lettura, si rimane frastornati dalla continua aggiunta di temi, la cui connessione con il filo del ragionamento non appare immediatamente chiara. Per comprendere il gioco platonico, occorre accettare le numerose indicazioni che Platone inserisce nel dialogo per guidare il lettore; inoltre, bisogna avere chiaro l’orizzonte del “sistema platonico”, quale emerge dai dialoghi e dalle testimonianze indirette. Migliori non solo possiede questi elementi, ma ha confermato la passione e l’acribia critica che aveva già rilevato nel precedente lavoro. La sua analisi dimostra che, nel dialogo, si intrecciano tre linee di elaborazione. Infatti, il motivo filosofico del Filebo è la vita felice, che unisce piacere e conoscenze in una sintesi dominata dall’intelligenza. La valutazione di questa vita è fatta alla luce del tema teoreticamente centrale nel dialogo, quello del bene, principio assiologico e nel contempo ontologico, con tutti i riferimenti metafisici e protologici che questo comporta. Infine, emerge ripetutamente, e si afferma nel corso della discussione, la tematica della vita divina, del Nous: causa prima di tutta la realtà e modello di quella vita perfetta, cui l’uomo non può giungere, ma alla quale può aspirare. Questo testo si presenta come la trattazione più completa del Filebo apparsa negli ultimi decenni, dalla quale tutti coloro che si occupano dei dialoghi dialettici di Platone non potranno prescindere.
€ 42,00
Platone e l'Europa
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1998 | pagine: 366
Anno: 1998
...
€ 18,08
Il problema della Bellezza in Platone. Analisi e interpretazioni dell'"Ippia Maggiore"
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1998 | pagine: 308
Anno: 1998
€ 21,00
La morale della felicità in Aristotele e nei filosofi dell'età ellenistica
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1998 | pagine: 744
Anno: 1998
€ 36,00

News

09.09.2020
Vicini alla scuola: i nostri consigli di lettura
Fino al 30 settembre è attiva sul sito la promozione su tutti i libri della collana di pedagogia ed educazione: un percorso di lettura dedicato agli insegnanti.
14.09.2020
FAUST: uno dei Mostri favolosi
Anteprima del nuovo libro di Alberto Manguel, "Mostri favolosi", una galleria di personaggi vivi e attuali, sebbene di carta e inchiostro, come il dottor Faust.
14.09.2020
Teen immigration al Congressino del Pime
In occasione del 89esimo Congressino Missionario del Pime di Milano, incontro con Anna e Elena Granata, autrici di "Teen Immigration".
10.09.2020
Torino Spiritualità 2020: Respiro
Al via la XVI edizione di Torino Spiritualità: il 25 e 26 settembre appuntamento con Silvano Petrosino, Alberto Manguel e Pablo d'Ors.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane